“Maestri digitali”, corsi di formazione per docenti di scuola primaria - QdS

“Maestri digitali”, corsi di formazione per docenti di scuola primaria

Adriano Agatino Zuccaro

“Maestri digitali”, corsi di formazione per docenti di scuola primaria

sabato 27 Giugno 2020 - 00:01
“Maestri digitali”, corsi di formazione per docenti di scuola primaria

Offerta formativa gratuita online pensata da Eniscuola. Obiettivo: rendere le lezioni sempre più inclusive. Service learning, Music factory, Tecniche e strumenti per la didattica a distanza e molto altro

I docenti di scuola primaria che sono alla ricerca di idee per rendere le lezioni a distanza o in presenza più inclusive, motivanti ed efficaci possono contare sull’offerta formativa gratuita online pensata da Eniscuola: “Maestri digitali” è il titolo dell’iniziativa.

Che cos’è una word cloud? Come imparare a creare lezioni digitali? Come e dove scegliere i contenuti nel web? Quali sono gli strumenti migliori per gestire test e verifiche interattive? Come posso progettare unità di apprendimento che sfruttino tutte le potenzialità offerte dagli strumenti digitali?

L’offerta formativa consente di personalizzare il percorso di formazione secondo le esigenze e i tempi dei docenti. I corsi sono stati strutturati senza sovrapposizioni temporali, per consentire l’iscrizione e la frequenza contemporanea a più corsi.

Alcuni esempi di corsi disponibili?
– La didattica a distanza e l’innovazione digitale;
– Ascolto, emozioni e creatività nelle relazioni a distanza;
– Tecniche e strumenti per la didattica a distanza;
– Strumenti per la didattica digitale;
– La progettazione e valutazione per competenze nella didattica a distanza;
– La proposta pedagogica del Service-learning;
– Music factory.

Il primo corso prevede una serie di lezioni per apprendere come strutturare un contenitore, selezionare le risorse presenti sul web per la produzione di contenuti didattici e realizzare corsi e/o lezioni online. Si passa poi al secondo corso attraverso un confronto fra la didattica in presenza e quella a distanza e si propongono nuovi percorsi che hanno come obiettivo quello di rendere più efficace la comunicazione con l’alunno. Poi ancora, una breve escursione per comprendere l’importanza dell’intelligenza emotiva. Le tecniche e gli strumenti daranno indicazioni su lavagne interattive, animazioni – didattica laboratoriale, giochi didattici, strumenti per sondaggi interattivi, moduli google, fumetti, storytelling e bacheca virtuale, mappe concettuali, infografiche, nuvole di parole. Progettazione e valutazione prevedono un quadro teorico e normativo di riferimento, per procedere poi con indicazioni su come attuare il percorso di valutazione, sia per la parte degli apprendimenti che per le competenze.

ll Service-Learning è un approccio pedagogico che consiste nell’invitare gli alunni a mettere al servizio della comunità quanto acquisito durante il normale svolgimento delle attività didattica, dando in questo modo un valore aggiunto all’apprendere.

Music Factory è il corso che si pone l’obiettivo di trasferire agli insegnanti gli strumenti necessari per creare percorsi didattico-musicali e fare musica insieme agli studenti utilizzando con maggiore consapevolezza la propria conoscenza intuitiva della musica. Per farlo non è necessario saper leggere e scrivere musica.

La frequenza permette di essere aggiornati sulle ultime novità in tema di didattica digitale per essere sempre al passo con i tempi fornendo gli strumenti per trasformare le lezioni in chiave digitale. È possibile scegliere il percorso di formazione in base al livello di conoscenze, ai bisogni di docenti e alunni. I corsi sono gratuiti e di semplice fruizione grazie all’utilizzo di una piattaforma open che non necessita registrazioni.

L’approccio metodologico è estremamente concreto e punta ad un’applicazione immediata, grazie all’accurata selezione dei formatori, docenti che ben conoscono le dinamiche di classe e le difficoltà che è possibile riscontrare.

Per tutte le informazioni sui tempi, la modalità di iscrizione ed erogazione dei corsi è possibile visitare la pagina web dedicata:
http://www.eniscuola.net/progetto_territorio/maestri-digitali-corsi-formazione-docenti-scuola-primaria/

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684