Maestri digitali, nuovi appuntamenti per l’offerta formativa di Eniscuola - QdS

Maestri digitali, nuovi appuntamenti per l’offerta formativa di Eniscuola

redazione

Maestri digitali, nuovi appuntamenti per l’offerta formativa di Eniscuola

venerdì 06 Novembre 2020 - 00:06
Maestri digitali, nuovi appuntamenti per l’offerta formativa di Eniscuola

L’opportunità di essere aggiornati sulle novità in tema di didattica digitale per essere al passo con i tempi. I corsi rivolti ai docenti di scuola primaria sono a numero chiuso e si tengono di pomeriggio

Che cos’è una word cloud? Come imparare a creare lezioni digitali? Come e dove scegliere i contenuti nel web? Quali sono gli strumenti migliori per gestire test e verifiche interattive? Come posso progettare unità di apprendimento che sfruttino tutte le potenzialità offerte dagli strumenti digitali? L’offerta formativa gratuita online pensata da Eniscuola per gli insegnanti di scuola primaria punta a rendere le lezioni a distanza o in presenza più inclusive, motivanti ed efficaci; il progetto si chiama “Maestri Digitali”.

I corsi Eniscuola permettono di essere aggiornati sulle ultime novità in tema di didattica digitale per essere sempre al passo con i tempi, forniscono gli strumenti per trasformare le lezioni in chiave digitale, sono strutturati secondo diversi livelli di conoscenze. Sono totalmente gratuiti e di semplice fruizione grazie all’utilizzo di una piattaforma open che non necessita registrazioni. L’approccio metodologico è concreto e di applicazione immediata grazie all’accurata selezione dei formatori, docenti, che ben conoscono le dinamiche di classe e le difficoltà che è possibile riscontrare.

I corsi sono a numero chiuso ed è possibile iscriversi a più corsi in diretta streaming. Ciascun corso è suddiviso in più moduli. Ogni modulo dura tra i 60 e i 90 minuti. I corsi si svolgono nella fascia oraria pomeridiana. Per frequentarli è sufficiente disporre di un device (PC, tablet o smartphone), di una buona connessione internet e un indirizzo di posta elettronica.

Qualche giorno prima dell’inizio ufficiale del corso, gli iscritti riceveranno una mail con il link al corso e le semplici istruzioni per accedervi. Durante la partecipazione al corso, si potrà contare sull’aiuto di un Tutor e su un servizio di assistenza tecnica (per risolvere eventuali difficoltà con la piattaforma). La partecipazione a tutti i moduli del corso al quale ci si iscrive dà diritto all’attestato che verrà inviato via email.

Tra i tanti corsi fruibili troviamo “La didattica a distanza e l’innovazione digitale”. Il corso intende fornire le nozioni di base per la costruzione di un percorso didattico a distanza. Una serie di lezioni per apprendere come strutturare un contenitore, selezionare le risorse presenti sul web per la produzione di contenuti didattici e realizzare corsi e lezioni online. Il corso è tenuto da Tiziana Finocchiaro, docente di lingue straniere e animatore digitale presso l’I.C. “E. Romagnoli” di Gela in cui lavora. La sua passione per la didattica digitale l’ha portata, negli anni, a conseguire riconoscimenti formali e ad avviare percorsi di didattica sperimentale e di didattica capovolta. Si occupa, inoltre, di formazione dei docenti anche in ambito Erasmus+ e in collaborazione con enti e agenzie formative, per sostenere l’avvio di approcci educativi motivanti e inclusivi, supportati dalle tecnologie. Ha offerto il proprio contributo per pubblicazioni sul tema della didattica innovativa.

Il Programma del corso spazia dalla didattica frontale alla didattica a distanza; contenitori e repository; strumenti risorse e Flipped Classroom. Il corso si rivolge agli insegnanti della scuola primaria, anche con competenze informatiche di base, che intendano approfondire l’uso del digitale nella didattica quotidiana nelle diverse materie d’insegnamento. I moduli sono cinque e la durata di ciascun modulo e un’ora.

Le prossime date disponibili sono il 13,17,19, 24 e 26 novembre alle ore 15.30. I corsi Eniscuola sono in continuo aggiornamento e sul sito è possibile consultare le FAQ o eventualmente inviare una email a maestridigitali@eni.com per ulteriori chiarimenti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684