Mafia, nuova sospensione del processo a "Nino" Santapaola - QdS

Mafia, nuova sospensione del processo a “Nino” Santapaola

redazione web

Mafia, nuova sospensione del processo a “Nino” Santapaola

domenica 26 Dicembre 2021 - 09:44

Per altri sei mesi. Il fratello del boss "Nitto", secondo l'avvocato Lipera, che lo rappresenta, sarebbe affetto da schizofrenia irreversibile. E la perizia psichiatrica ha confermato la tesi

Nuova sospensione del processo a Antonino, “Nino”, Santapaola, fratello del capomafia Benedetto detto “Nitto”, quest’ultimo detenuto dal duemila nel carcere milanese di Opera dove sta scontando l’ergastolo per associazione mafiosa.

Nuovo rinvio di sei mesi

La terza sezione penale della Corte d’appello di Catania, presieduta da Carmela La Rosa, ha infatti disposto un nuovo rinvio di sei mesi del procedimento dopo avere sentito in udienza il perito d’ufficio, lo psichiatra Antonino Petralia, che per l’ennesima volta ha confermato l’incapacità di stare in giudizio dell’imputato.

Affetto da schizofrenia irreversibile

Il procedimento a carico di Antonino Santapaola, 67 anni, è sospeso ormai da anni. L’uomo sarebbe affetto da “schizofrenia irreversibile” e una richiesta di perizia era stata presentata dall’avvocato difensore dell’imputato, Giuseppe Lipera, e il sostituto procuratore generale non si era opposto.

Lipera ha chiesto la scarcerazione di “Nino” Santapaola e comunque la revoca del 41 bis.

Udienza rinviata a marzo per una nuova perizia

La Corte ha così rinviato l’udienza al 10 marzo prossimo per conferire un nuovo mandato al perito che dovrà verificare la capacità di stare in giudizio dell’imputato.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684