Mascherine Ffp2 non a norma, ecco quali codici CE evitare - QdS

Mascherine Ffp2 non a norma, ecco quali codici CE evitare

Ivana Zimbone

Mascherine Ffp2 non a norma, ecco quali codici CE evitare

domenica 14 Marzo 2021 - 18:29
Mascherine Ffp2 non a norma, ecco quali codici CE evitare

In commercio si trovano - persino all'interno delle farmacie - mascherine non a norma, inefficaci nella protezione del coronavirus. Ecco come controllarle prima dell'acquisto.

Dall’inizio della pandemia, tra le tante speculazioni, anche quella di coloro che hanno deciso di immettere sul mercato mascherine Ffp2 non a norma utilizzando illegalemente le marcature CE. Ecco come evitarle.

Sciacalli nell’emergenza

All’inizio dell’emergenza sanitaria c’era una grande bisogno di dispositivi di protezione individuale sull’intero pianeta. Assieme all’iniziativa di diverse industrie italiane – e non – di riconvertirsi per produrre mascherine in grandi quantità (dato il numero di richieste insoddisfatte), anche quella di tanti malfattori che – senza autorizzazione – hanno prodotto e venduto le loro mascherine non a norma spacciandole addirittura per Ffp2 o Ffp3.

Sono tante le trasmissioni televisive che hanno mostrato come molti negozi vendano – senza averne contezza – mascherine non a norma. Tra questi, persino le farmacie.

Come controllare i codici prima dell’acquisto

Per la tutela dei consumatori, quasi tutte le mascherine Ffp2 in commercio hanno il loro codice di riferimento CE. Prima di procedere all’acquisto, sarebbe bene consultare il database dell’UE per scoprire se i dpi in questione siano effettivamente sicuri.

È possibile però che anche alcune mascherine senza codice siano comunque a norma, ovvero seguano le deroghe previste dal decreto “Cura Italia”. Qui si possono trovare gli elenchi di quelle autorizzate dall’Inail.

Secondo gli ultimi accertamenti, sono invece da ritenere inefficaci le mascherine con questi codici: CE 2703;CE 2037; CE 1282; CE 0865; CE 1299. L’European Safety ha poi segnalato delle “certificazioni sospette” presentate da alcune aziende che si possono trovare qui.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684