Meloni: "Leggi razziali macchia indelebile per l'Italia"

Meloni: “Leggi razziali macchia indelebile per l’Italia”

Daniele D'Alessandro

Meloni: “Leggi razziali macchia indelebile per l’Italia”

Redazione  |
martedì 13 Dicembre 2022

La premier Giorgia Meloni condanna le leggi razziali in occasione della commemorazione all'ODG del Lazio dei giornalisti ebrei perseguitati

La premier, Giorgia Meloni, ha condannato ancora una volta le leggi razziali durante la cerimonia nella sede dell’Ordine dei giornalisti del Lazio per la lapide commemorativa di tutti i giornalisti ebrei perseguitati.

Le leggi razziali del 1938 rappresentano il punto più basso della storia italiana, una vergogna che ha segnato la nostra storia per sempre – ha affermato la Meloni – È una macchia indelebile, un’infamia che avvenne nel silenzio di troppi. Non è una sfida che abbiamo vinto, perché l’antisemitismo riemerge con altre facce e strumenti nuovi e diversi. È una battaglia che coinvolge le istituzioni, la politica e il governo, e chi racconta la realtà. Il governo italiano è sempre pronto, concentrato e attento per combattere ogni forma di discriminazione e antisemitismo che rischia ancora di essere presente fra noi”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017