Modica, zone rurali, in arrivo 5 mln di euro - QdS

Modica, zone rurali, in arrivo 5 mln di euro

Stefania Zaccaria

Modica, zone rurali, in arrivo 5 mln di euro

martedì 17 Novembre 2020 - 00:00
Modica, zone rurali, in arrivo 5 mln di euro

Tra le altre cose sono state installate nelle contrade modicane anche 70 nuovi corpi illuminanti

Sono numerosi gli interventi previsti per le zone rurali di Modica.

È di quasi 5 milioni di euro – per la precisione 4.954.000 euro – il finanziamento ottenuto dall’Amministrazione per il rifacimento e l’ampliamento di diverse strade sparse in tutto il territorio modicano. Le strade interpoderali che subiranno questo importante intervento di rifacimento ricadono nel territorio delle contrade Bosco, Miglifulo, Cannizzara, Cammaratini, Pozzo Cassero, Fondo Mosche e Aguglie: i sette progetti presentati dalle associazioni di quartiere in collaborazione con il comune di Modica, si avvarranno dei finanziamenti comunitari della misura 4.3 del Psr.

“Vorrei ringraziare prima di tutto – ha sottolineato il primo cittadino di Modica Ignazio Abbate – le associazioni costituite tra imprese agricole del territorio che insieme ai tecnici comunali hanno presentato questi progetti la cui bontà ha portato al finanziamento. E naturalmente l’ingegnere Caschetto che è stato il progettista. Le strade interessate dai lavori verranno allargate almeno a 5 metri, verrà rifatto il manto stradale e verranno realizzati i sottopassaggi per consentire l’attraversamento degli animali. In questo modo si eviteranno pericoli alla circolazione stradale.

Inoltre, laddove necessario, verranno ricostruiti i muri a secco crollati o parzialmente danneggiati. Questo finanziamento è un’altra importante conquista della nostra Amministrazione che – ha aggiunto – in 7 anni ha radicalmente migliorato l’enorme patrimonio viario del territorio modicano. Sia da un punto di vista funzionale sia per quanto riguarda arredo urbano e illuminazione pubblica”.

Oltre alle strade, proprio in queste settimane sono stati installati settanta nuovi corpi illuminanti, la maggior parte dei quali nelle contrade rurali. La loro installazione è stata resa possibile grazie alla seconda tranche di finanziamenti comunitari intercettati dal comune di Modica per un ammontare di 170 mila annui per cinque anni. Coinvolti i territori di Serrauccelli, Quartarella, Mauto, Serrapero – Catanzarello, S.Angelo, S.Andrea e Piedigrotta.

“Siamo contenti per tutti i cittadini – ha continuato il sindaco – che da tempo sollecitavano affinché ci adoperassimo per eliminare l’oscurità che al calar del sole avvolgeva queste contrade.

L’effetto ottico è veramente strabiliante visto che le strade sembrano illuminate a giorno. Naturalmente sono lampade a led a bassissimo consumo e dal sorprendente potere illuminante. Altri simili verranno installati in altre zone di Modica a completare le cinque annualità previste dai finanziamenti comunitari”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684