Inaugurata a Catania la mostra "Agata, dall'icona cristiana al mito contemporaneo" - QdS

Inaugurata a Catania la mostra “Agata, dall’icona cristiana al mito contemporaneo”

web-dr

Inaugurata a Catania la mostra “Agata, dall’icona cristiana al mito contemporaneo”

web-dr |
martedì 21 Giugno 2022 - 13:19

L’esposizione accoglie alcune rappresentazioni di Agata legate a culture e ambiti artistici molto diversi, segno di quanto sia ampia e variegata la diffusione del suo culto.

Inaugurata ieri la mostra: Agata. Dall’icona cristiana al mito contemporaneo. I tesori dei musei regionali a Palazzo dell’Università.

L’esposizione accoglie alcune rappresentazioni di Agata legate a culture e ambiti artistici molto diversi, segno di quanto sia ampia e variegata la diffusione del suo culto.

La mostra riunisce quindi pregevoli dipinti appartenenti alle gallerie della Regione Siciliana (Galleria regionale della Sicilia Palazzo Abatellis di Palermo, Galleria regionale Palazzo Bellomo di Siracusa, Museo interdisciplinare di Messina, Museo “Agostino Pepoli” di Trapani), oggetti in ceramica del Museo regionale della ceramica di Caltagirone, opere provenienti dal Museo civico Castello Ursino e dall’Arcidiocesi di Catania, nello specifico dalle chiesa di Sant’Agata al Borgo e dei SS. Pietro e Paolo. In mostra preziose opere appartenenti alle collezioni d’Ateneo e custodite presso il Rettorato dell’Università.

Saranno esposte anche fotografie e sculture di artisti contemporanei ispirate alla figura della santa e alla festa selezionate dalla Fondazione Oelle Mediterraneo antico unite ad un’istallazione olfattiva.

La mostra, finanziata dalla Regione Siciliana, Assessorato dei beni culturali e dell’identità siciliana, è ideata e organizzata dalla Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Catania in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania – Sistema Museale d’Ateneo – e con la Fondazione Oelle Mediterraneo antico.

La mostra sarà visitabile gratuitamente dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30. Per gruppi il pomeriggio su prenotazione. La durata dell’esposizione è dal 21 giugno al 31 ottobre 2022.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684