Niente più acqua per gli utenti morosi - QdS

Niente più acqua per gli utenti morosi

redazione

Niente più acqua per gli utenti morosi

venerdì 10 Maggio 2019 - 00:00
Niente più acqua per gli utenti morosi

Il sindaco di Capo d’Orlando, Ingrillì: “Provvedimento corretto nei confronti di chi paga regolarmente”. Sospensione dell’erogazione per chi non è in regola con le bollette 2017

CAPO D’ORLANDO (ME) – Il Comune avvierà nei prossimi giorni le procedure previste dall’art. 35 del Regolamento sulla concessione dell’acqua potabile per gli utenti morosi, procedendo quindi alla sospensione dell’erogazione idrica per coloro che non hanno ancora pagato la bolletta relativa al consumo per l’anno 2017.

Durante una conferenza stampa appositamente convocata, il sindaco Franco Ingrillì ha spiegato che “su 890 mila euro di bollettazione per l’anno 2017 sono stati incassati 546 mila euro e la tendenza è simile anche per l’anno 2018”.

“Com’è noto – ha aggiunto il primo cittadino – a Capo d’Orlando non si paga il canone idrico, ma la bolletta è riferita solo al consumo effettivo dell’acqua. Spiace ricorrere alla sospensione dell’erogazione idrica, ma è un provvedimento necessario previsto dal regolamento e corretto nei confronti di coloro che pagano regolarmente. Purtroppo non tutti sono consapevoli che le entrate principali per il nostro Comune, legati a Imu e acquedotto, sono vitali per assicurare i servizi essenziali a tutta la comunità”.

Gli Uffici comunali stanno avvisando gli utenti morosi, iniziando dalle attività commerciali e concedendo un termine per il pagamento del dovuto, altrimenti scatterà la sospensione dell’erogazione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684