Novità per i dipendenti del Comune di Caltanissetta la riorganizzazione è già stata avviata - QdS

Novità per i dipendenti del Comune di Caltanissetta la riorganizzazione è già stata avviata

Annalisa Giunta

Novità per i dipendenti del Comune di Caltanissetta la riorganizzazione è già stata avviata

mercoledì 06 Novembre 2019 - 00:00
Novità per i dipendenti del Comune di Caltanissetta la riorganizzazione è già stata avviata

Nel triennio 2019-2020 sono previsti 52 pensionamenti, compensati da quaranta assunzioni. La Giunta ha firmato la delibera per l’integrazione del Piano di fabbisogno del personale

CALTANISSETTA – Firmata la delibera di Giunta per l’integrazione del Piano del fabbisogno del personale 2019-2021. Un’integrazione che la Giunta retta da Roberto Gambino ha dovuto apportate a seguito dei numerosi pensionamenti – avvenuti anche a seguito di Quota cento – al fine di assicurare le esigenze di funzionalità e ottimizzazione delle risorse per il migliore funzionamento dei servizi, compatibilmente con le disponibilità finanziarie del bilancio annuale.

Una delibera che avvia le procedure per le nuove assunzioni tramite concorsi pubblici per coprire i vuoti in organico dovuti ai pensionamenti. Un atto amministrativo che era già stato annunciato dal primo cittadino durante il resoconto dei primi cento giorni del suo mandato oltre alla stabilizzazione dei 43 precari avvenuta con decorrenza del primo settembre di quest’anno.

Nel triennio, come si evince dal documento pubblicato all’Albo pretorio del Comune, saranno 52 i pensionamenti previsti e quaranta le assunzioni. Di quest’ultime, trenta sono previste nel 2019 mentre le altre saranno spalmante tra il 2020 e 2021. Nell’ambito dei posti a concorso alcuni saranno riservate ai dipendenti che intendano avvalersi delle progressioni verticali.

Si tratta di personale che sarà inquadrato nelle categorie C e D tranne due che rientreranno nella A per colmare il fabbisogno di due operai al cimitero. Prevista l’assunzione, oltre che di impiegati di concetto, anche di due vigili urbani.

La spesa totale per le figure professionali da reclutare per il 2019 è di 972.276,68 euro; per il 2020 di 131.857,48 euro, mentre per il 2021 è pari a 200.496,02 euro.

Nell’ambito del personale l’Amministrazione comunale in questi mesi ha anche avviato la ricognizione dell’operatività degli uffici che offrono servizio tramite sportello (Anagrafe, Urp, Ufficio tributi) per il miglioramento dell’efficienza dell’erogazione degli stessi e ha avviato la revisione organizzativa tenendo conto delle dinamiche prevedibili di variazione quantitativa delle risorse umane (diminuzione a breve e aumento a medio termine).

Sarà anche siglato il nuovo contratto integrativo decentrato con una nuova regolamentazione delle indennità per i dipendenti e delle progressioni orizzontali del personale sul quale era già stato raggiunto un’intesa tra Amministrazione comunale e rappresentanti sindacali a fine luglio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684