Operativa la nuova Giunta di Canicattì: la squadra è passata a sette componenti - QdS

Operativa la nuova Giunta di Canicattì: la squadra è passata a sette componenti

redazione

Operativa la nuova Giunta di Canicattì: la squadra è passata a sette componenti

venerdì 12 Luglio 2019 - 01:31
Operativa la nuova Giunta di Canicattì: la squadra è passata a sette componenti

Le novità introdotte non comporteranno oneri maggiori a carico del Bilancio comunale. Incremento dei rappresentanti dell’Esecutivo secondo quanto previsto dalla Legge regionale

CANICATTì (AG) – Il sindaco Ettore Di Ventura ha provveduto con propria determina (n. 76 del 2019) a nominare la nuova Giunta Comunale.

Il numero degli assessori è passato da cinque a sette, così come previsto per i Comuni da 30.000 a 100.000 abitanti, dall’art.1 della Legge regionale 3 aprile 2019. Tale incremento numerico non comporterà alcun aggravio di spesa rispetto al passato.

Riconfermati Rosa Maria Corbo e Angelo Messina, ai quali sono stati assegnati rispettivamente l’assessorato allo Sviluppo territoriale e alle Risorse finanziarie, è rientrato nell’Esecutivo Umberto Palermo, al quale è stato riaffidato l’Ambiente. Lo Sviluppo economico è stato assegnato a Giangaspare Di Fazio, responsabile anche del ruolo di vice sindaco, mentre Angelo Cuva ha ricevuto la delega alle Risorse culturali e sportive. Infine, a Antonio Giardina è andata la responsabilità delle Politiche sociali e a Fabio Di Benedetto la gestione di Personale e Patrimonio. Dei tre consiglieri entrati in Giunta, solo Giangaspare Di Fazio ha rinunciato alla precedente carica di consigliere comunale.

“I componenti di questa nuova Giunta Municipale – ha dichiarato il sindaco Ettore Di Ventura – hanno competenza, preparazione e motivazione per contribuire concretamente al rilancio dell’azione amministrativa”.

“Siamo certi – ha concluso il vertice dell’Amministrazione comunale di Canicattì – che vedremo presto grandi risultati”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684