Padre Georg in udienza da Papa Francesco, primo incontro dopo le polemiche - QdS

Padre Georg in udienza da Papa Francesco, primo incontro dopo le polemiche

dariopasta

Padre Georg in udienza da Papa Francesco, primo incontro dopo le polemiche

Redazione  |
lunedì 09 Gennaio 2023 - 13:16

Il faccia a faccia tra Bergoglio e Gaenswen all’indomani delle accuse del prefetto della Casa Pontificia

Papa Francesco ha ricevuto in udienza mons. Georg Gänswein, Prefetto della Casa Pontificia, già segretario particolare del Papa emerito. L’incontro, reso noto dal Vaticano, arriva all’indomani delle accuse al Papa da parte del prefetto della Casa Pontificia e segretario particolare del Papa emerito che, in un libro di imminente uscita le cui anticipazioni sono state diffuse nel giorno dei funerali di Ratzinger, ripercorre il difficile rapporto con Papa Francesco.

Il difficile rapporto con Papa Francesco

Gänswein racconta di essere rimasto scioccato quando il Papa lo rese un prefetto dimezzato: “Lui mi guardò con espressione seria e disse a sorpresa: ‘D’ora in poi rimanga a casa. Accompagni Benedetto, che ha bisogno di lei, e faccia scudo’. Restai scioccato e senza parole. Quando provai a replicare, chiuse seccamente il discorso: ‘Lei rimane prefetto, ma da domani non torni al lavoro’. In modo dimesso replicai: ‘Non riesco a capirlo, non lo accetto umanamente, ma mi adeguo soltanto in obbedienza’. E lui di rimando: ‘La mia esperienza personale è che “accettare in obbedienza” è una cosa buona’. Tornai al Monastero e lo raccontai a Benedetto, il quale commentò in modo ironico: ‘Sembra che Papa Francesco non si fidi più di me e desideri che lei mi faccia da custode!’

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001