Palermo, "Ora stabilizzazione assistenti sociali" - QdS

Palermo, bilancio approvato e 54 assistenti sociali stabilizzati: “Servizio più efficiente per i cittadini”

webms

Palermo, bilancio approvato e 54 assistenti sociali stabilizzati: “Servizio più efficiente per i cittadini”

Redazione  |
domenica 01 Gennaio 2023 - 08:49

Dopo l'approvazione del bilancio, ci sono buone notizie anche per 54 assistenti sociali in servizio a Palermo, che dal 2023 sono finalmente stabilizzati.

Dopo l’approvazione del bilancio per il 2023, il sindaco di Palermo Roberto Lagalla pensa alla stabilizzazione di 54 assistenti sociali in servizio nel capoluogo regionale.

Grazie all’approvazione del bilancio consolidato, “è adesso possibile rendere operativo il piano del fabbisogno che permetterà, oggi stesso, la stabilizzazione di 54 assistenti sociali”, ha annunciato nelle scorse ore.

Palermo, dopo il bilancio si pensa alla stabilizzazione degli assistenti sociali

“Si tratta di un’operazione fortemente voluta da me e dagli assessori Rosi Pennino e Dario Falzone perché ci consente di fornire un servizio più efficiente alla comunità palermitana, rispondendo positivamente alle richieste di tante famiglie. Inoltre, queste stabilizzazioni non graveranno sulle casse comunali, perché prevedono l’utilizzo di fondi extra comunali che, oltretutto, ci permetteranno di ottenere una premialità complessiva di circa 1 milione di euro”, commenta il sindaco Lagalla.

“Come Comune capofila, abbiamo lavorato in seno al Comitato dei Sindaci, in Giunta e in Consiglio comunale, con grande determinazione, per portare a termine questa operazione che ci permette di iniziare a restituire maggiore dignità lavorativa e serenità ai lavoratori che oggi vengono stabilizzati e piena continuità ai servizi resi alla nostra comunità ed in particolare alle categorie più fragili, che continuano a chiedere aiuto a questa amministrazione. In questo modo, oggi, rispondiamo con un’azione concreta che rappresenta un primo fondamentale passo per allinearci con la media nazionale ed inoltre, finalmente, con questo atto, portiamo la Città di Palermo e tutto il distretto socio sanitario 42, al rapporto di un assistente sociale ogni 5mila abitanti, così come prescritto dalle normative vigenti”, aggiunge l’assessore alle politiche sociali Rosalia Pennino.

“La consapevolezza di aver generato un’amministrazione più dotata e quindi più efficiente e soprattutto vedere la commozione e la gioia negli occhi delle donne e degli uomini oggi stabilizzati, mi emoziona e mi riempie di orgoglio”.

Immagine di repertorio

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001