Palermo, giovane aggredito finisce in ospedale è grave

Palermo, giovane aggredito finisce in ospedale è grave

web-meg

Palermo, giovane aggredito finisce in ospedale è grave

web-meg |
domenica 10 Aprile 2022 - 17:57

Un 19enne è finito in gravi condizioni all'ospedale Civico di Palermo dopo una rissa nata "per motivi sentimentali". Gli agenti della polizia di Stato hanno fermato il suo presunto aggressore

Un 19enne è finito in gravi condizioni all’ospedale Civico di Palermo dopo un diverbio degenerato per motivi sentimentali. Gli agenti della polizia di Stato hanno fermato il suo presunto aggressore. In manette per tentato omicidio è finito un 21enne. Al centro dell’aggressione una ragazza contesa.

I due giovani uomini si erano incontrati per quello che avrebbe dovuto essere un incontro chiarificatore: uno, però, avrebbe colpito l’altro con un bastone di ferro, fracassandogli la testa. Il diciannovenne è ricoverato in gravi condizioni al Civico di Palermo.

Un diverbio iniziato per ragioni sentimentali

Tutto sarebbe cominciato nella notte tra venerdì e sabato quando il 21enne con la ragazza e altri amici avrebbero incrociato per caso il giovane con cui la ragazza sarebbe stata legata precedentemente. Dopo un primo battibecco, il gruppo si era allontanato, ma solo poco dopo i due si sono dati appuntamento proprio sotto casa della ragazza.

Il chiarimento è sfociato nella rissa. Il giovane all’inizio si sarebbe rialzato ma arrivato a casa, la madre avrebbe contattato il 112 chiedendo l’intervento di un’ambulanza e della polizia. Il giovane, portato d’urgenza in ospedale con quella che poi si è rivelata una frattura scomposta al cranio, è stato sottoposto a un intervento di neurochirurgia e poi ricoverato in Rianimazione dove si trova tuttora in gravissime condizioni.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684