Parigi affoga nel pattume: selfie dei turisti con i rifiuti anzichè con la Torre Eiffel - QdS

Parigi affoga nel pattume: selfie dei turisti con i rifiuti anzichè con la Torre Eiffel

epmedia

Parigi affoga nel pattume: selfie dei turisti con i rifiuti anzichè con la Torre Eiffel

Redazione  |
lunedì 13 Marzo 2023

Causa sciopero dei netturbini la Ville Lumiere affoga nel pattume

Da italiani, spesso alle prese con immagini poco edificanti di tante nostre grandi città sommerse dal pattume, verrebbe quasi da dire “mal comune mezzo gaudio”. Strano a dirsi ma, questa volta, a fare i conti con montagne di rifiuti è nientemeno che Parigi, la metropoli francese cui si associa solitamente efficienza, ordine e pulizia.  A causa dello sciopero dei netturbini infatti, tonnellate di rifiuti non sono stati raccolti e sono rimasti in strada, motivo per cui, nelle strade di alcuni quartieri della Ville Lumiere i disagi sono evidenti, con le persone costrette a fare lo “slalom” tra la spazzatura non ritirata.

Spazzatura straripante, immondizie, cartoni ammassati sul marciapiedi e odori sgradevoli sono le conseguenze dello protesta degli operatori della nettezza urbana contro la riforma delle pensioni voluta dal governo di Emmanuel Macron. Uno spettacolo indecoroso che il Governo francese vuole risolvere il prima possibile e che, su tutti, ha finito per disorientare i turisti, pronti a immortalare più l’immondizia che i monumenti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017