Adesca minori su Telegram e si fa inviare video sessuali, arrestato 37enne - QdS

Adesca minori su Telegram e si fa inviare video sessuali, arrestato 37enne

web-iz

Adesca minori su Telegram e si fa inviare video sessuali, arrestato 37enne

web-iz |
lunedì 21 Marzo 2022 - 13:37

Le applicazioni utilizzate erano Telegram e Kik Messenger.

La Polizia di Lodi ha arrestato, su richiesta della Procura di Milano, un 37enne piacentino per pornografia minorile aggravata e violenza sessuale aggravata.

Le indagini

Dopo una serie di indagini, la Questura ha accertato che l’uomo adescava minorenni tramite applicazioni di messaggistica, Telegram o Kik Messenger e, abusando delle loro condizioni di inferiorità, li induceva a farsi mandare foto o video e in alcuni episodi effettuava anche videochiamate.

Le indagini sono iniziate dopo la denuncia, nel 2020, dei genitori di un 13enne lodigiano che avevano scoperto quanto stava accadendo. La Polizia ha anche, poi, accertato, attraverso l’analisi del telefono dell’indagato, che con lo stesso metodo, aveva avuto analoghe chat con altri minorenni residenti in altre province.
  

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001