Pietraperzia, Villa comunale finalmente restituita ai cittadini - QdS

Pietraperzia, Villa comunale finalmente restituita ai cittadini

redazione

Pietraperzia, Villa comunale finalmente restituita ai cittadini

martedì 31 Agosto 2021 - 00:00

Completata la riqualificazione dell’area pubblica per le quali sono stati spesi 40 mila euro. Ma l’Amministrazione non si ferma: “Altri lavori di completamento dovranno essere fatti più avanti"

PIETRAPERZIA (EN) – La Villa comunale è stata finalmente restituita alla comunità, portando a termine uno degli obiettivi fissati dall’Amministrazione comunale retta dal sindaco Salvuccio Messina. Un evento importante per la comunità locale, celebrato con grande enfasi anche dal primo cittadino.

“Quando qualche tempo fa – ha affermato – decisi di cimentarmi nell’avventura di candidarmi a sindaco il mio obiettivo principale, oltre quello di ben amministrare, era quello di creare, attraverso l’attività amministrativa, delle sinergie tra le varie realtà locali che, spinte dall’Amministrazione comunale, potessero costituire un circolo virtuoso’nella nostra comunità. Così è rinata, per essere restituita alla comunità, la Villa comunale, grazie a un’importante unione d’intenti”.

Alla riqualificazione dell’area pubblica, come sottolineato dal sindaco, hanno preso parte: l’impresa La Mattina Liborio, che si è aggiudicata i lavori pari a 40.000 euro per il ripristino dell’anfiteatro, la realizzazione degli scivoli per consentire l’accesso anche a disabili e carrozzine per bambini, nonché la messa a dimora di giochi, tappetino gommato, il ripristino delle panchine; l’associazione Pietraperzia 2.0, che con un contributo elargito dal Comune per far fronte alle spese, ha proceduto alla decespugliazione delle aiuole, potato le siepi e spazzato i viali; l’impresa Campagna, regolarmente remunerata, che ha provveduto alla messa in sicurezza dalla caduta di alberi potenzialmente pericolosi; l’azienda Leto Srl, che ha donato la fontana centrale con la relativa messa in opera e manutenzione e che ha scelto Pietraperzia come base logistica con ulteriori ricadute economiche per la comunità. Oltre a questi protagonisti il sindaco Messina ci ha tenuto anche a ringraziare “i dipendenti comunali (tecnici e collaboratori) che hanno sistemato gli impianti luminosi e le telecamere”.

La Villa è stata riconsegnata alla comunità, ma come sottolineato dal primo cittadino “altri lavori di completamento dovranno essere fatti più avanti”. Nonostante ciò, l’Amministrazione comunale ha certamente messo a segno un obiettivo importante per i cittadini. “Uno sforzo collettivo – ha concluso il sindaco Salvuccio Messina – che credo possa essere di esempio per il futuro per quanti vogliano mettere insieme al sottoscritto e all’Amministrazione comunale a disposizione il loro impegno per rendere la nostra cittadina ancora migliore”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001