Porto Empedocle, il bilancio è stabilmente riequilibrato - QdS

Porto Empedocle, il bilancio è stabilmente riequilibrato

Irene Milisenda

Porto Empedocle, il bilancio è stabilmente riequilibrato

mercoledì 11 Dicembre 2019 - 00:00
Porto Empedocle, il bilancio è stabilmente riequilibrato

Dopo tre anni di lavoro la giunta ha approvato anche i residui 2014 e il consuntivo 2015. Il sindaco Ida Carmina: “Ci siamo rimboccati le maniche per risanare le casse comunali”

PORTO EMPEDOCLE (AG) – Era il 13 ottobre 2016, quando nell’impossibilità di far fronte ai debitori ma anche di erogare i servizi essenziali all’unananimità il Consiglio comunale di Porto Empedocle votava la dichiarazione dello stato di dissesto proposto dall’Amministrazione Carmina.

Dopo tre anni di lavoro la giunta ha approvato dapprima il riaccertamento dei residui 2014, poi il consuntivo 2015 recuperando le scritture contabili pregresse e adesso giunge all’approvazione del bilancio riequilibrato in contabilità armonizzata 2016 – 2020, atto comprensivo del quinquennio trascorso che di fatto chiude con il passato e programma il futuro economico del Comune.

“Quando ci siamo insediati, ha dichiarato in conferenza stampa il sindaco Ida Carmina, abbiamo trovato un debito pesantissimo di ben 16 milioni di euro lasciato in eredità dalla precedente amministrazione Firetto. Oggi insieme al vice sindaco Salvatore Urso in prima fila, ci siamo rimboccati le maniche per risanare le casse comunali e incrementare le entrate”.

Si tratta di un pareggio delle strutture dell’ente; dalle prime stime risulta il 33 % di spesa corrente risparmiata, il 44 % di spesa media di servizi a personale nell’esercizio 2016- 20. Il provvedimento sarà tramesso al Collegio dei Revisori per un relativo parere, poi verrà discusso in Consiglio Comunale per l’approvazione e dopodiché verrà inviato al Ministero per le dovute approvazioni.

E’ un atto fondamentale per il risanamento del nostro paese a partire dal quale sarà possibile creare le reali condizioni di riscatto del nostro ente” ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Salvatore Urso. Si tratta di un punto di partenza per continuare a diventare virtuosi nel futuro”.

Alla conferenza stampa che si è svolta presso il Palazzo di Città a sostegno della Sindaca pentastellata anche i deputati 5 Stelle, Michele Sodano, Giovanni Di Caro e Matteo Mangiacavallo.

“In un’epoca, commenta il deputato alla Camera, Michele Sodano, in cui gli amministratori comunali ci hanno fatto credere che sia normale far crescere i debiti delle nostre città e ipertassare i cittadini, bisogna riconoscere la serietà e la competenza della Giunta 5 Stelle di Porto Empedocle che ha deliberato l’atto fondamentale per procedere al risanamento finanziario dell’ente”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684