Programma Isole verdi, dal Pnrr 41 milioni per Lampedusa e Linosa - QdS

Programma Isole verdi, dal Pnrr 41 milioni per Lampedusa e Linosa

web-j

Programma Isole verdi, dal Pnrr 41 milioni per Lampedusa e Linosa

web-j |
sabato 15 Gennaio 2022 - 16:56

"Per utilizzare queste risorse - ha detto il sindaco, Totò Martello- è necessario avviare una serie di progetti che abbiano come finalità la ‘riconversione verde’ delle nostre isole

Il ‘Programma isole verdi’ del Pnrr stanzia 200 milioni di euro alle 19 isole minori italiane per azioni di riconversione ecologica: di questi, 41 milioni sono stati assegnati a Lampedusa e Linosa“.  Lo ha dichiarato Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa, aggiungendo: “Il Pnrr rappresenta una grande occasione di crescita, sviluppo e riconversione ecologica, ma per poterne cogliere le opportunità, messe a disposizione dal governo grazie ai fondi comunitari, anche i comuni devono fare la loro parte”. 

“Necessario adesso avviare una serie di progetti”

“Per utilizzare queste risorse – sottolinea Martello – è necessario avviare una serie di progetti che abbiano come finalità la ‘riconversione verde’ delle nostre isole attraverso interventi di diverso tipo, che possono interessare opere pubbliche, ad esempio impianti di produzione energetica, ma anche misure destinate a imprese e privati nel campo della mobilità ecologica, del fabbisogno energetico, o della riconversione dei mezzi di trasporto di terra e di mare. La nostra amministrazione comunale – conclude il sindaco – è al lavoro, grazie anche alla collaborazione di strutture esterne, per individuare i progetti più adatti alle realtà delle Pelagie in linea con gli obiettivi del programma”. Gli interventi previsti dal ‘Programma isole verdi’ sono dedicati alla gestione del ciclo rifiuti, alla mobilità sostenibile, all’efficientamento idrico ed energetico, all’economia circolare e alla produzione di energia rinnovabile. 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684