Bonus prima casa under 36 e agevolazioni enti sportivi, le novità - QdS

Bonus prima casa under 36 e agevolazioni enti sportivi, le novità

web-iz

Bonus prima casa under 36 e agevolazioni enti sportivi, le novità

web-iz |
lunedì 07 Febbraio 2022 - 12:47

Sono stati sospesi alcuni versamenti fiscali per gli enti sportivi. Più "soft" l'Iva per la fornitura di metano. Prorogato il bonus per la prima casa per gli under 36

Una circolare dell’Agenzia delle Entrate chiarisce tutte le novità in materia di Iva, imposte di registro, ipotecarie, catastali e di bollo, contenute nella legge di Bilancio 2022. E poi la proroga sul bonus prima casa per gli under 36.

Bonus prima casa under 36, la proroga

L’ultima legge di Bilancio ha prorogato di sei mesi, fino al 31 dicembre 2022, la scadenza (in precedenza prevista per gli atti stipulati fino al 30 giugno 2022) dell’agevolazione introdotta con il decreto Sostegni-bis a favore dei giovani di età inferiore a 36 anni e con Isee non superiore a 40.000 euro che acquistano il primo immobile.

La norma di favore permette di fruire dell’esenzione, al momento del rogito, dal pagamento delle imposte di registro, ipotecaria e catastale ovvero, in caso di atto soggetto ad Iva, riconosce un credito d’imposta di ammontare pari all’Iva corrisposta al venditore.

Iva e forniture di metano

Quanto all’Iva soft per le forniture di gas metano, ricorda la nota, viene prorogata la riduzione dell’aliquota Iva al 5%, già prevista dal ‘decreto Energia’ (Dl n. 130/2021) per l’ultimo trimestre 2021, per le forniture di gas metano destinato alla combustione per usi civili e industriali con riferimento ai consumi stimati o effettivi dei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2022. Iva con aliquota ridotta inoltre sui prodotti di igiene intima femminile.

Enti sportivi, sospesi alcuni versamenti fiscali

Tra le altre novità la sospensione, fino al 30 aprile 2022, di alcuni versamenti fiscali da parte degli enti sportivi, l’applicazione dell’imposta di registro in misura fissa ai trasferimenti di beni immobili strumentali nell’ambito di cessioni di aziende con il mantenimento degli assetti occupazionali, la proroga a tutto il 2022 dell’esenzione dall’imposta di bollo per i certificati rilasciati in modalità telematica.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684