#QdS40, una targa per omaggiare Papa Francesco, un simbolo d’affetto da parte di tutti i siciliani - QdS

#QdS40, una targa per omaggiare Papa Francesco, un simbolo d’affetto da parte di tutti i siciliani

Paola Giordano

#QdS40, una targa per omaggiare Papa Francesco, un simbolo d’affetto da parte di tutti i siciliani

venerdì 20 Dicembre 2019 - 00:00
#QdS40, una targa per omaggiare Papa Francesco, un simbolo d’affetto da parte di tutti i siciliani

Lo scorso ottobre una delegazione del Quotidiano di Sicilia si è recata a Roma per incontrare Sua Santità

CATANIA – “È stato un momento di grande emozione poter stringere la mano al Papa e leggere insieme a lui il messaggio riportato sulla targa datagli in omaggio. Un simbolo della nostra stima e dell’affetto da parte di tutti i siciliani”. Con queste parole il direttore del Quotidiano di Sicilia, Carlo Alberto Tregua, ha commentato l’incontro con Francesco I dello scorso ottobre, quando una delegazione della nostra testata si è recata a in Vaticano per questo grande evento, organizzato proprio in occasione di #QdS40 (leggi qui).

La squadra per questa “missione romana” era composta dal già citato direttore, dal vice direttore Raffaella Tregua e dal vice presidente Filippo Anastasi (immortalati nella foto in alto a destra) e tutti hanno avuto l’onore e il piacere di incontrare il Pontefice nell’udienza pubblica di mercoledì 30 ottobre scorso.

Al direttore è poi spettato l’onore e l’onere di consegnare a Papa Francesco una targa in ceramica – realizzata ad hoc dall’artigiano Michele Palmieri della Bottega Frigeri – con un messaggio di stima e affetto da parte del Quotidiano di Sicilia e di tutti i cittadini dell’Isola nei confronti di Francesco.

targa_qds40_papa

Il Santo padre ha letto con piacere il messaggio scritto sulla targa, ringraziando anche il direttore per avergli consegnato il suo libro, frutto delle ultime fatiche editoriale.

Uno splendido sole ha salutato quella giornata di fine ottobre, con una piazza San Pietro riempita di migliaia di fedeli provenienti da tutto il mondo e il Pontefice che, a bordo della Papa mobile, ha salutato con affetto tutti i fedeli presenti nello spiazzale.

Raggiunto il sagrato, Francesco ha ascoltato i cardinali presentare nelle diverse lingue i vari gruppi arrivati da tutto il mondo, riservando loro, oltre la canonica benedizione, anche parole di speranza e conforto.

Insieme all’incontro con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (raccontato proprio oggi su questo QdS speciale, che celebra quarant’anni di attività editoriale), quello con Papa Francesco è stata senz’altro la più emozionante e coinvolgente tra le iniziative organizzate per #QdS40. Un momento unico non soltanto per chi si è recato a Roma, ma anche per tutta la famiglia del Quotidiano di Sicilia e i suoi numerosi lettori.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684