Ragusa, a Giarratana dal 12 al 14 agosto torna la “Sagra della Cipolla” - QdS

Ragusa, a Giarratana dal 12 al 14 agosto torna la “Sagra della Cipolla”

redazione

Ragusa, a Giarratana dal 12 al 14 agosto torna la “Sagra della Cipolla”

martedì 09 Agosto 2022 - 10:06

Dopo i due anni stop, causa Covid-19, quest’estate a Giarratana torna la “Sagra della Cipolla”, giunta alla 42esima edizione

Dopo i due anni stop, causa Covid-19, quest’estate a Giarratana torna la “Sagra della Cipolla”, giunta alla 42esima edizione. L’unica e inconfondibile specialità giarratanese sarà servita negli stand allestiti per le vie del paese: cotta e cruda, accompagnata da formaggi tipici e buon vino. Tre giorni di promozione enogastronomica con al centro la “Regina di Giarratana” unitamente ad un programma ricco di eventi.

“Abbiamo lavorato in maniera spedita avendo ben chiaro in mente quanto fosse importante riprendere il lavoro interrotto prima del Covid – ha dichiarato il Sindaco di Giarratana, Bartolo Giaquinta -. Tutta la macchina organizzativa ha messo su un grande lavoro di sinergie ed operatività che siamo certi dia alla fine risultanze utili a tutto il nostro territorio, sia in termini di promozione che di valorizzazione delle eccellenze.

Giarratana ha da sempre mostrato un grande fervore imprenditoriale che nel tempo ha sancito un importante binomio di sviluppo tra le colture e le evoluzioni delle stesse. Oggi il nome riecheggia in tutto il Mondo grazie alla capacità di trasformare il prodotto primario e renderlo poliedrico in tutta la sua bontà.

“Quest’anno insieme al mondo imprenditoriale, ma soprattutto alle professionalità che ne cureranno eventi e degustazioni, abbiamo inteso puntare sull’intero fine settimana – ha spiegato Giaquinta –. Una scommessa che punta a rendere la Sagra un evento ancora più coinvolgente e dinamico. Siamo certi che la qualità dell’offerta proposta sarà in grado di garantire un ritorno in grande stile”.

Altresì entusiasta del lavoro svolto dalla macchina organizzativa anche l’Assessore al Turismo, Grazia Fiore, che a corredo di quanto dichiarato dal Primo cittadino ha aggiunto: “La Sagra della Cipolla di Giarratana rappresenta un must per gli eventi dell’estate giarratanese. È un momento di grande festa che unisce la valorizzazione del prodotto tipico allo spettacolo. La ripartenza è importante sotto tanti punti di vista, ma soprattutto perché era volontà dell’Amministrazione tornare a ridare alla nostra comunità una normalità che era venuta a mancare a causa del Covid-19. Abbiamo lavorato ad un programma che potesse garantire lungo il Corso principale e le altre arterie stradali coinvolte, un qualcosa di coinvolgente. Gli eventi musicali, gli artisti di strada, le mostre ed il cabaret rappresentato il giusto anello di congiunzione con un’ampia area food che sarà chiamata a proporre una serie di bontà culinarie con al centro la nostra cipolla. L’invito a venire in questi tre giorni è rivolto a quanti amano questa manifestazione e ne attendevano il ritorno”.

L’organizzazione 2022 che porta la firma della Metaeuropa cooperativa sociale, consegna già in fase pre-apertura ampie soddisfazioni.

“Abbiamo lavorato tanto e riteniamo anche sufficientemente bene per consegnare all’Amministrazione di Giarratana ed a tutta la Comunità un evento significativo – ha detto dal canto suo il presidente di Metaeuropa, Luca Campisi -, soprattutto dopo la fase acuta del Covid-19. Sappiamo quante attese ci sono attorno a questo evento e noi di certo stiamo lavorando per non disattenderle. Abbiamo lavorato ad un programma ricco ed articolato. Lo abbiamo di concerto con l’Amministrazione ed è ciò che continueremo a fare nei prossimi giorni per dare a quanti verranno a Giarratana il meglio di un’offerta ampia e ricca di eventi”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684