Rc auto e moto, sempre più attraverso gli smartphone - QdS

Rc auto e moto, sempre più attraverso gli smartphone

redazione

Rc auto e moto, sempre più attraverso gli smartphone

mercoledì 01 Dicembre 2021 - 02:15

È il mezzo preferito da Millennials e Generazione Z. Ma la Sicilia resta tra le Regioni più “tradizionaliste” e meno “mobile”

ROMA – Lo smartphone è sempre più usato anche per fare l’assicurazione e rischia di scalzare il Pc: tra chi stipula la polizza online, oltre 4 su 10 hanno acquistato l’Rc auto, moto o furgone dal proprio telefono nei primi dieci mesi del 2021.

È quanto emerge dai dati dell’Osservatorio di Prima Assicurazioni, che ha rilevato attraverso la propria base di clienti che il 42,1% delle polizze online sono state comprate da cellulare, contro il 57,9% da computer fisso, tra gennaio e ottobre di quest’anno, a fronte dei rispettivi 38,5% e 61,5% di un anno prima.

Le regioni italiane più “mobile” sono Valle d’Aosta (46,8%), Emilia-Romagna (46,6%), Friuli-Venezia Giulia (46,1%), Lombardia (46,1%), Trentino-Alto Adige (46,0%) e Piemonte (45,8%), mentre quelle che usano meno il cellulare per la polizza sono Campania (34,4%), Sicilia (37,7%), Toscana (39,0%), Umbria (39,0%) e Marche (39,2%).

La spinta al cambiamento arriva dagli under 30 – Millennials e Generazione Z – tra cui il cellulare ha superato, anche se di pochissimo, il computer: più di una polizza motor su due (il 50,4% del totale) è acquistata da telefonino nei primi dieci mesi del 2021, contro il 44,6% dello stesso periodo dello scorso anno, dato che sale addirittura al 51,8% se si considera il solo mese di ottobre.

Si registra comunque un trend di crescita per tutte le fasce di età considerate, con i 30-50enni che seguono a ruota i più giovani (il 48,1% usa ormai il telefono cellulare), restano più legati all’utilizzo del Pc gli over 50 (34,7%).

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001