Rifiuti, il sindaco di Marsala: "Scongiurare disservizi" - QdS

Rifiuti, il sindaco di Marsala: “Scongiurare disservizi”

web-gl

Rifiuti, il sindaco di Marsala: “Scongiurare disservizi”

web-gl |
martedì 06 Aprile 2021 - 11:22

Il primo cittadino è: "seriamente preoccupato per le recenti vicissitudini finanziarie della società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti a Marsala", come precisato nella nota del Comune.

Il sindaco di Marsala, Massimo Grillo, ha inviato una nota al commissario straordinario di Energetikambiente, la società attualmente in amministrazione controllata che si occupa della raccolta dei rifiuti in città e nelle periferie, chiedendo di “acquisire tutte le informazioni utili e gli opportuni aggiornamenti, al fine di scongiurare disservizi e garantire i livelli occupazionali”.

Nella nota diffusa dal Comune, si sottolinea che il primo cittadino è “seriamente preoccupato per le recenti vicissitudini finanziarie della società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti a Marsala”. Ammessa alla procedura di amministrazione controllata dal ministero dello Sviluppo Economico, l’Energetikambiente è adesso diretta dal commissario straordinario Francesco Perrini.

Ed a lui si è rivolto il sindaco Grillo, ritenendo opportuno incontrarlo “per chiedere chiarimenti nell’interesse primario della collettività, tenuto conto che c’è particolare apprensione e timore per quanto riguarda il normale espletamento dei servizi”. Valutato il problema anche durante una riunione del cda della Srr Trapani Nord, l’amministrazione comunale di Marsala ribadisce il suo “impegno ad assicurare il regolare svolgimento del servizio di pulizia della città, nonché a tutelare gli interessi dei lavoratori attualmente in forza all’Enegetikambiente”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684