Fisco, le aliquote Irpef diventano 4, meno tasse soprattutto per i redditi più alti - QdS

Fisco, le aliquote Irpef diventano 4, meno tasse soprattutto per i redditi più alti

web-iz

Fisco, le aliquote Irpef diventano 4, meno tasse soprattutto per i redditi più alti

web-iz |
giovedì 25 Novembre 2021 - 12:21

I redditi dai 28 ai 50mila euro usufruiranno di un'aliquota al 25%, prima al 38%. Ecco cosa prevederà la riforma dal 2022

Raggiunta l’intesa politica sul fisco al Mef. Le aliquote Irpef scenderanno da 5 a 4. Cancellata quella al 41% e tagliata di tre punti quella del 28% che sarà del 35%.

Irpef, meno tasse per i redditi più alti

Manca ancora l’ok del premier Draghi ma è già polemica per il taglio “verticale” e non orizzontale delle tasse.
L’accordo politico raggiunto prevede che la fascia di reddito più bassa, fino a 15mila euro, resti al 23%. Un parziale taglio è previsto per la fascia dei redditi da 15mila a 28mila euro, con aliquota dal 27% al 25%.

A beneficiare maggiormente della riduzione delle tasse, i redditi più alti. Quelli che vanno dai 28 ai 50mila euro usufruiranno di un’aliquota al 25% (prima 38%) e quelli superiori ai 50mila euro passeranno direttamente al 43%.

La riforma, che partirà dal 2022, prevede anche il taglio dell’Irap che dovrebbe essere del tutto eliminato per autonomi e persone fisiche. Un percorso di interventi che si concluderà con la delega fiscale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684