Ripartenza turismo, Sciacca vuole partire fortissimo - QdS

Ripartenza turismo, Sciacca vuole partire fortissimo

redazione

Ripartenza turismo, Sciacca vuole partire fortissimo

sabato 17 Aprile 2021 - 00:00

Il Comune è al lavoro per fornire agli operatori del settore tutti gli strumenti utili a favorire una stagione estiva ricca di soddisfazioni

SCIACCA (AG) – In una stagione in cui partire col piede giusto sarà fondamentale per dare slancio a un settore turistico messo in ginocchio dalla pandemia, il Comune sta cercando di non farsi trovare impreparato e per questo ha già avviato l’iter amministrativo per l’istituzione del servizio di vigilanza e salvataggio nelle spiagge per la prossima estate.

Come evidenziato dal sindaco Francesca Valenti e dall’assessore al Turismo Sino Caracappa, il servizio garantirà la sicurezza della balneazione nelle spiagge libere del litorale saccense. A occuparsi del procedimento è il VII Settore del Comune e in tal senso un avviso, a firma del dirigente Francesco Calia, è stato pubblicato sul sito internet dell’Ente per la selezione di un’associazione di volontariato interessata allo svolgimento in convenzione del servizio. Sul sito del Comune, sono stati pubblicati anche il modello per l’invio della manifestazione d’interesse, il capitolato d’oneri e le planimetrie con le cinque postazioni previste, con torrette, bagnini e tutte le attrezzature necessarie da collocarsi nelle spiagge di San Giorgio, Timpi Russi, Foggia, San Marco e Maragani. L’importo per le attività, dall’1 luglio al 5 settembre, è di 39 mila euro. Nei documenti pubblicati, le associazioni interessate potranno trovare ogni dettaglio sulle modalità di partecipazione e sullo svolgimento del servizio richiesto.

Sempre sul fronte turistico, inoltre, sembra ormai giunto a conclusione il percorso per l’apertura di un infopoint turistico a Porta Palermo, ingresso occidentale del centro storico. Il sindaco Valenti e l’assessore Caracappa, dopo aver anticipato la notizia agli operatori del settore nel corso del tavolo tecnico sull’imposta di soggiorno, hanno informato che è stata predisposta la bozza di convenzione che sarà stipulata tra il Comune e il Libero Consorzio comunale di Agrigento, cui saranno concessi i locali di piazza Don Luigi Sturzo, al civico 2.

Il Libero Consorzio comunale, come scritto nell’accordo, trasferirà nei locali di Porta Palermo il proprio Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) con l’impegno di implementare i servizi già erogati con ulteriori servizi ritenuti indispensabili per il Comune, come l’istituzione di un servizio di Infopoint per le informazioni e l’accoglienza turistica, l’inserimento di attività ed eventi della città di Sciacca sul portale turistico livingagrigento.it e su tutti i canali social dell’Urp, la produzione e diffusione di materiale promozionale del territorio, l’apertura dell’ufficio in occasione dei grandi eventi di attrazione della città di Sciacca.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684