Rischio per i voli per Lampedusa e Pantelleria: appello a Giovannini - QdS

“A rischio voli per Lampedusa e Pantelleria”, turismo in pericolo in Sicilia

webms

“A rischio voli per Lampedusa e Pantelleria”, turismo in pericolo in Sicilia

webms |
lunedì 16 Maggio 2022 - 16:20

A rischio in Sicilia i voli per Lampedusa (AG) e Pantelleria (TP): un problema enorme per le infrastrutture locali e il turismo.

“Nessun volo dalla Sicilia per le isole di Lampedusa e Pantelleria. È quanto rischia di accadere dal prossimo primo luglio e che potrebbe mettere in serio pericolo il turismo di prossimità nel pieno della imminente stagione estiva”. L’ennesimo duro colpo al turismo siciliano potrebbe provenire dal problema infrastrutture: è questa la denuncia di Daniela Cardinale, parlamentare nissena (Misto – CD).

Sulla questione, Cardinale ha deciso di richiedere con urgenza l’intervento del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile.

Aerei per Lampedusa e Pantelleria a rischio da giugno

“La compagnia Danish Air Transport è l’unica, ad oggi, a garantire il regime della continuità territoriale tra la Sicilia e le isole minori di Lampedusa e Pantelleria“, specifica Cardinale. La compagnia si è aggiudicata il bando di gara nel 2019 e la scadenza sarebbe prevista per il prossimo 30 giugno. Senza un intervento ministeriale immediato con un nuovo bando, potrebbero essere necessari mesi prima di ripristinare i voli per Pantelleria e Lampedusa.

Questo potrebbe voler dire un’estate quasi senza turismo per le due isole, che sulle visite dall’esterno basano gran parte della loro economia.

Nuovo duro colpo per il turismo siciliano

“I ritardi per la pubblicazione del nuovo bando rischiano di mettere in ginocchio il turismo di prossimità, e dunque i flussi costituiti principalmente da cittadini siciliani verso le isole di Lampedusa e Pantelleria, con gravi ricadute su tutto l’indotto economico legato al settore della ricettività“.

Con queste parole, la deputata Cardinale rivolge un appello al ministro Giovannini: “Risulta assolutamente necessario assumere con urgenza ogni iniziativa al fine di concedere una proroga all’attuale compagnia, secondo le modalità previste dalla normativa in tema di appalti pubblici, al fine di garantire al contempo la stesura e l’approvazione finale del nuovo bando, senza il rischio che le due isole di Lampedusa e Pantelleria si ritrovino dal prossimo luglio prive di collegamenti aerei con la regione Sicilia nel mezzo della stagione estiva”.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684