Sciopero 25 febbraio, stop al trasporto pubblico locale in Sicilia - QdS

Sciopero 25 febbraio, stop al trasporto pubblico locale in Sicilia

web-mp

Sciopero 25 febbraio, stop al trasporto pubblico locale in Sicilia

web-mp |
giovedì 24 Febbraio 2022 - 07:30

Ast fa sapere che il personale viaggiante, nel rispetto delle fasce di garanzia aziendali, garantirà il regolare servizio dalle 6:30 alle 9:30 e dalle 12:30 alle 15:30

Uno sciopero nazionale di 24 ore è stato proclamato per venerdì 25 febbraio. Interesserà il trasporto pubblico locale, quindi bus, tram, metropolitane e ferrovie locali. Si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia e sarà articolato secondo modalità locali. Ecco cosa c’è da sapere per lo sciopero del trasporto pubblico, domani, in Sicilia.

Ast, le fasce orarie di servizio garantite

L’Azienda Siciliana Trasporti Spa (AST Spa) informa che, in occasione della seconda azione di sciopero nazionale di 24 ore proclamato dalle Segreterie Nazionali delle Organizzazioni Sindacali Filt Cgil – Fit Cisl – Uil Trasporti – Faisa Cisal – Ugl Fna, per la giornata di venerdì 25 febbraio 2022, il servizio potrebbe subire variazioni e/o limitazioni.

L’azione di sciopero, con la salvaguardia delle fasce orarie di garanzia (ai sensi della Legge n. 146 del 12.06.1990), verrà così articolata: il personale viaggiante, nel rispetto delle fasce di garanzia aziendali, garantirà il regolare servizio dalle ore 6,30 alle ore 9,30 e dalle 12,30 alle 15,30; il restante personale (impianti fissi, impiegati ed operai) si asterrà dal servizio per l’intero orario di lavoro.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001