Scuola, Miur invia nota agli istituti su norme anti Covid-19. Sicilia pronta al rientro - QdS

Scuola, Miur invia nota agli istituti su norme anti Covid-19. Sicilia pronta al rientro

web-gv

Scuola, Miur invia nota agli istituti su norme anti Covid-19. Sicilia pronta al rientro

Gianluca Virgillito  |
domenica 28 Agosto 2022 - 13:24

Le scuole hanno ricevuto dal ministero dell'istruzione un vademecum con le principali indicazioni contro la diffusione del Covid-19.

Si avvicina sempre di più l’epilogo dell’estate e di conseguenza il ritorno tra i banchi degli studenti italiani tra le incognite dovute al Coronavirus e la voglia di ritornare pienamente alla normalità. In tal senso il Ministero dell’Istruzione ha inoltrato alle scuole un vademecum con le principali indicazioni per contrastare la diffusione del Covid-19 in vista dell’avvio dell’anno 2022/2023. All’interno del testo è contenuta una sintesi dei documenti elaborati nelle scorse settimane dall’Istituto Superiore di Sanità, già inviati alle scuole e ai dirigenti, e la normativa vigente. Nel vademecum si trova pure una sezione con le principali domande e risposte sulla gestione dei casi di positività al virus, sulla didattica digitale integrata e sugli alunni fragili. È comunque attivo, per ogni richiesta di chiarimento, il servizio di help desk amministrativo contabile ovvero il canale ufficiale di assistenza, consulenza e comunicazione fra l’amministrazione e le istituzioni scolastiche.

Scuola in Sicilia: la data d’inizio dell’anno 2022/2023

In Sicilia gli alunni torneranno in aula lunedì 19 settembre. L’anno scolastico si concluderà sabato 10 giugno 2023. In totale sono 204 i giorni di scuola. L’attività scolastica, nelle scuole di ogni ordine e grado, sarà sospesa per le vacanze di Natale dal 23 dicembre 2022 al 7 gennaio 2023 e in quelle di Pasqua dal 6 aprile 2023 al 11 aprile 2023. Nello scorso quinquennio nell’isola l’anno scolastico è solitamente iniziato tra il 12 e il 14 settembre, salvo per il 2021 quando la prima campanella è suonata il 16 settembre.

Festività e possibili “ponti”

L’imminente anno scolastico è ricco di potenziali “ponti”. Il primo ponte possibile è quello di martedì 1° novembre che, con la chiusura delle scuole in occasione del 31 ottobre, potrà regalare agli studenti 4 giorni di riposo. Nel caso di scuola chiusa giorno 9 dicembre ci saranno altri 4 giorni di break per gli alunni. Martedì 25 aprile, Festa della Liberazione, potrebbe esserci l’ennesimo ponte.

Ecco i giorni rossi sul calendario:

1° novembre (Tutti i Santi);

8 dicembre (Immacolata Concezione);

25 e 26 dicembre (Natale);

1° gennaio (Capodanno);

6 gennaio (Epifania);

9-10 aprile (Domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo);

25 aprile (Festa della Liberazione);

1° maggio (Festa del Lavoro);

2 giugno (Festa della Repubblica).

Naturalmente ogni Regione considera anche delle feste “locali” che mutano in base al Comune ma in generale questi sono i giorni di chiusura certi.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001