Servizio civile, oltre 39 mila posti disponibili. C’è tempo fino al 10 ottobre per le domande - QdS

Servizio civile, oltre 39 mila posti disponibili. C’è tempo fino al 10 ottobre per le domande

redazione

Servizio civile, oltre 39 mila posti disponibili. C’è tempo fino al 10 ottobre per le domande

giovedì 12 Settembre 2019 - 05:00
Servizio civile, oltre 39 mila posti disponibili. C’è tempo fino al 10 ottobre per le domande

Possono inviare l’istanza di partecipazione a uno dei 3.800 progetti i giovani tra 18 e 28 anni. Circa 300 le attività in Paesi Ue o extracomunitari che coinvolgeranno più di 3 mila operatori

ROMA – Sono 39.646 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile. Fino alle ore 14.00 di giovedì 10 ottobre 2019 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 3.797 progetti che si realizzeranno tra il 2019 e il 2020 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

Sono in particolare 20.223 i posti disponibili nei 1.454 progetti da realizzarsi in Italia presentati dagli Enti iscritti all’Albo del Servizio civile universale o all’Albo nazionale.
Sono, invece, 16.276 quelli disponibili nei 2.046 progetti presentati dagli Enti iscritti agli Albi delle Regioni e delle Province Autonome che si svolgeranno nei rispettivi territori.

All’estero sono 130 i progetti che vedranno impegnati 951 operatori volontari. Infine, sono 167 i progetti “con misure aggiuntive” che consentiranno a 2.196 giovani di cogliere le opportunità introdotte dalla recente riforma del servizio civile universale: un periodo di servizio di 1, 2 o 3 mesi in un altro Paese dell’Unione Europea oppure, in alternativa, un periodo di tutoraggio finalizzato a facilitare l’accesso al mercato del lavoro degli operatori volontari della stessa durata.

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (Dol) raggiungibile tramite Pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Nella sezione “Selezione volontari SC” ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando. Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Fino al 4 ottobre opportunità anche al Comune di Milano

MILANO – Sono aperti fino al 4 ottobre prossimo i termini per la presentazione delle domande da parte di ragazzi e ragazze, tra i 18 e 28 anni, che vogliono impegnarsi a favore della città, scegliendo di svolgere il servizio civile nazionale con il Comune di Milano. Sono infatti 110 le opportunità offerte dall’Amministrazione comunale per mettersi a disposizione della collettività e della cultura: un posto nel settore Ambiente, 19 nell’Assistenza ad azioni e minori, 56 nei settori dell’Educazione e della Promozione culturale, 32 a sostegno del patrimonio artistico, mentre 2 verranno inseriti all’interno della Protezione civile. “Il servizio civile volontario – commenta Cristina Tajani, assessora alle Politiche del lavoro – rappresenta per i volontari un’importante occasione di crescita formativa e umana. Per l’Amministrazione è un prezioso strumento che contribuisce ad aiutare le fasce più deboli della società, rafforzare i servizi ai cittadini e la valorizzazione del patrimonio urbano”. I giovani che saranno chiamati per svolgere il servizio civile nazionale (SCN) potranno contare su un rimborso spese (assegno di servizio) di circa 439 euro mensili.

Oltre 250 posti disponibili per Roma Capitale

ROMA – Online il nuovo bando per il Servizio civile universale 2019 di Roma Capitale. I progetti previsti da Roma Capitale per l’annualità 2019/2020 sono ben 35 e si dividono in diverse categorie per un impiego totale di 268 giovani. Gli ambiti di interesse vanno dal sostegno nel campo del sociale a persone fragili e con problemi educativi, con particolare attenzione ad anziani, minori e persone con disabilità che si trovano in condizione di fragilità, attraverso percorsi di accoglienza, solidarietà e ascolto.

Una novità di quest’anno interessa la procedura di invio della domanda. Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma Dol, raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it, e accessibile tramite Spid. Sono invitati a partecipare i ragazzi che hanno compiuto il diciottesimo anno di età e non hanno ancora superato il ventottesimo anno alla data di presentazione della domanda. L’impegno sarà della durata di 12 mesi e prevede un rimborso economico pari a 439,50 euro mensili.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684