Sette milioni di euro per le scuole ragusane - QdS

Sette milioni di euro per le scuole ragusane

Stefania Zaccaria

Sette milioni di euro per le scuole ragusane

martedì 30 Marzo 2021 - 00:00

Il decreto ministeriale n.62 ha assegnato al Libero consorzio le risorse destinate a mettere in sicurezza gli edifici scolastici della provincia. Adesso l’Ente dovrà presentare i progetti di recupero

RAGUSA – Oltre 7 milioni di euro per mettere in sicurezza gli edifici scolastici della provincia. Ammonta a questa cifra il finanziamento in arrivo per il territorio ibleo in merito alla manutenzione di diversi istituti scolastici. Quasi tutti gli edifici avrebbero bisogno di una riqualificazione: grazie al decreto ministeriale n.62 del 10 marzo 2021 è stata ripartita in favore di Province e Città metropolitane la somma complessiva di 1.125.000.000 euro sulla base degli stessi criteri stabiliti dal Dpcm 7 luglio 2020, ossia il numero degli studenti e il numero degli edifici scolastici, assegnando un plafond di risorse a ciascun ente beneficiario.

Al Libero Consorzio comunale di Ragusa, come ha comunicato lo stesso commissario straordinario Salvatore Piazza, verrà assegnata una somma di 7.735.958,72 euro che potrà essere utilizzata prioritariamente per la messa in sicurezza degli edifici scolastici di competenza, anche alla luce delle verifiche sismiche recentemente effettuate a tappeto su tutte le scuole, nonché al completamento del quadro degli interventi in materia di prevenzione incendi, attraverso la presentazione di apposite proposte progettuali.

“Tale finanziamento – ha sottolineato l’esponente del Libero Consorzio comunale di Ragusa – è di fondamentale importanza per l’edilizia scolastica e si aggiunge ai recenti finanziamenti ottenuti con il Dm n. 129 del 1/10/2020 (con il quale veniva ripartita la somma complessiva di 855 milioni, assegnando all’ex provincia di Ragusa la somma di 5.879.328,63 euro) nonché alle somme destinate all’edilizia scolastica con i programmi di manutenzione di cui al c. 883 della Legge finanziaria n.145/2018”.

“Proprio di recente, con il Dm n. 13 dell’8 gennaio 2021- ha aggiunto il commissario straordinario Salvatore Piazza – è stata autorizzata la spesa di 3.500.000 euro per l’intervento di completamento degli adeguamenti dell’Ipsia di Vittoria (a valere sulla prima assegnazione di risorse ripartite con il D.M. n.129/2020)”.

Il finanziamento non è, comunque, immediato. Per ricevere le somme, infatti, il Libero Consorzio comunale di Ragusa dovrà presentare i relativi progetti, valutare quali istituti hanno più necessità di ricevere assistenza in modo da ottimizzare le risorse disponibili.

“L’Ente, da sempre sensibile alle problematiche riguardanti le scuole di competenza – hanno evidenziato dall’ex provincia di Ragusa – si è già attivato per predisporre le schede progettuali da presentare, secondo la tempistica che darà il ministero, al fine di utilizzare efficacemente le risorse assegnate e, per questo, il commissario straordinario, ringrazia il dirigente Carlo Sinatra e i suoi collaboratori”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684