Sicilia, solo 2 famiglie su 3 con internet a casa - QdS

Sicilia, solo 2 famiglie su 3 con internet a casa

Serena Giovanna Grasso

Sicilia, solo 2 famiglie su 3 con internet a casa

sabato 11 Gennaio 2020 - 00:00
Sicilia, solo 2 famiglie su 3 con internet a casa

Istat: 7 punti percentuali ci separano dalla media italiana (76,1%) e circa 10 dalle regioni del Nord. Tra chi non ha una connessione, più della metà non sa usare lo strumento (58,7%)

PALERMO – Poco più di due famiglie siciliane su tre dispongono di connessione ad internet presso la propria abitazione. Secondo i recenti dati Istat, le famiglie siciliane con connessione internet sono state pari al 69,4%. Come di consuetudine, ci distanziamo notevolmente dalle performance totalizzate nel resto d’Italia: infatti, un’incidenza inferiore si osserva solo in Calabria (67,3%), Basilicata (69%) e Molise (69%). Ci distanziamo di dodici punti percentuali rispetto alla provincia autonoma di Trento (82,3%), in cui si rileva l’incidenza più sostenuta a livello nazionale, e di nove punti percentuali rispetto alla media settentrionale (78,5%); mentre la media nazionale di copertura si attesta al 76,1%.

Ma quel che allarma di più è il motivo che spinge a non dotarsi di connessione: infatti, nell’Isola oltre la metà delle famiglie sprovviste di connessione non sa usare internet (58,7%), oltre un quarto non lo reputa utile o interessante (26,2%); mentre una minoranza ha rinunciato alla connessione presso la propria abitazione perché accede a internet da un altro luogo (6,2%) e per motivi di privacy e sicurezza (2,8%).

Nell’Isola tra gli utilizzatori di internet i mezzi maggiormente utilizzati sono gli smartphone, computer e tablet. I servizi che hanno richiesto in maggior misura l’uso di internet sono quelli di messaggistica istantanea (88,8%), per effettuare chiamate e videochiamate via internet (70,3%), per leggere giornali, informazioni e riviste online (48,8%), per scaricare immagini, film, musica, giocare o scaricare giochi (47,9%). Mentre risulta ancora marginale l’uso di internet per relazionarsi con la pubblica amministrazione per ottenere informazioni, scaricare o inviare moduli (20%) e per guardare video on demand da servizi commerciali come Sky o Netflix (18,9%). Nell’ultimo anno, tra chi usa internet, nell’Isola il 67,2% degli utenti ha effettuato l’accesso entro l’ultimo anno e il 64,2% entro gli ultimi tre mesi (la media nazionale ammonta rispettivamente al 70,4% e 67,9%).

Tra gli utilizzatori di internet, in Sicilia più della metà possiede un livello basso di competenze digitali (51,6%), quasi un quinto ha competenze digitali base (23%); mentre solo un quinto possiede un livello di competenze alto (20,3%). In particolare, l’Isola è la regione italiana con il più elevato livello di persone con competenze digitali basse e la più contenuta incidenza di alte competenze digitali. Mentre a livello nazionale, l’incidenza di persone che utilizzano internet con un livello di competenze digitali basso è notevolmente più contenuta (41,6%, contro il 29,1% di persone con un alto livello di competenze digitali).

A livello regionale, Valle d’Aosta (33,6%), la Provincia autonoma di Bolzano (34,7%) e Lombardia (35,7%) sono le regioni in cui il tasso di persone con un livello basso di competenze digitali è più contenuto a livello nazionale. D’altra parte, Valle d’Aosta (36,7%), la Provincia autonoma di Trento (33,6%), Lombardia (33,2%) e Sardegna (32%) sono le regioni con il più alto tasso di persone con un alto livello di competenze digitali a livello nazionale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684