Dove si lavora meglio in Italia? Nella siciliana Skylabs - QdS

Dove si lavora meglio in Italia? Nella siciliana Skylabs

web-mp

Dove si lavora meglio in Italia? Nella siciliana Skylabs

web-mp |
giovedì 13 Gennaio 2022 - 21:09

Le sedi si trovano a Catania, Palermo, ma anche a Milano, Roma e Lugano. Oltre 80 i dipendenti. Ecco i segreti del successo per il riconoscimento "Great Place to work"

È siciliana una delle migliori aziende in cui lavorare in tutta Italia. E’ il business partner Skylabs Srl, l’unica nell’isola che ha ottenuto la prestigiosa certificazione Great Place to Work, il riferimento globale per la cultura organizzativa aziendale.

Si tratta di un brand internazionale fondato a San Francisco nel 1991, che, attraverso delle domande mirate, misura le opinioni dei collaboratori e la loro esperienza all’interno dell’ambiente lavorativo sia con il management, sia con i colleghi. All’indagine, in questa ventesima edizione, hanno preso parte 150 realtà e ne sono state premiate 50. Tutti gli 80 dipendenti di Skylabs, che hanno risposto in forma anonima al sondaggio della società di ricerca americana, considerano l’azienda un luogo in cui credibilità, rispetto, equità, orgoglio e coesione la fanno da padrona.

“Skylabs – dichiara il Ceo Luca Martino – mette le persone al centro dell’azienda. Il nostro successo è fondato sul lavoro di squadra, ma all’interno di ogni team valorizziamo sempre il singolo: crediamo che ogni persona sia un talento con sogni e ambizioni diversi, e il nostro obiettivo è metterli in risalto.

Ognuno ha un ruolo speciale in questa realtà ed è coinvolto attivamente su decisioni, obiettivi e strategie aziendali”.

Skylabs è un business partner nato a Catania nel 2015, che offre servizi di strategia digitale, consulenza informatica e system integration per aziende private ed enti pubblici, con una ricca esperienza nell’implementazione delle tecnologie Salesforce, Mulesoft, Tableau e Microsoft. Sono oltre 80 le persone che lavorano in Skylabs, progettando la strategia digitale e design e sviluppando soluzioni Crm, Marketing Automation, E-commerce, Mobile e Custom. Le sedi si trovano a Catania, Palermo, Milano, Roma e Lugano.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684