Solidarietà, dal 5 all’8 dicembre tornano le stelle di Natale dell’Ail - QdS

Solidarietà, dal 5 all’8 dicembre tornano le stelle di Natale dell’Ail

redazione

Solidarietà, dal 5 all’8 dicembre tornano le stelle di Natale dell’Ail

giovedì 03 Dicembre 2020 - 00:00
Solidarietà, dal 5 all’8 dicembre tornano le stelle di Natale dell’Ail

La pandemia non ferma l’iniziativa dell’Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma. Le piante potranno essere acquistate comodamente online con un contributo minimo di 12 €. La novità: quest’anno si potrà acquistare anche una “Stella di cioccolato”

ROMA – Il 5, 6, 7 e 8 dicembre tornano come da tradizione le Stelle di Natale Ail, l’iniziativa posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Giunto alla sua 32esima edizione, l’appuntamento con la solidarietà promosso dall’Associazione Italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, in questa occasione, a causa dell’emergenza sanitaria, assume un significato ancor più speciale.

Quest’anno a causa della pandemia, l’Associazione non potrà garantire lo svolgimento della manifestazione secondo le consuete modalità. Ail però non si ferma e raddoppia il suo impegno. I cittadini oltre alla tradizionale pianta natalizia, in molte sezioni Ail e dai primi di dicembre su Amazon.it, potranno ricevere anche una dolce Stella di cioccolato finissimo (al latte e fondente con nocciole Igp Piemonte) denominata “Sogni di cioccolato”. Il contributo minimo associativo per ricevere la Stella di Natale Ail o i Sogni di cioccolato è di 12 euro.

Fino al 15 dicembre sarà inoltre possibile donare da rete fissa e mobile al numero 45582 per sostenere le Cure domiciliari dell’Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma e consentire ai pazienti ematologici di continuare a casa le cure iniziate in reparto.

Ail da sempre mette al primo posto il paziente con diagnosi di tumore del sangue che è particolarmente fragile e delicato in quanto il suo sistema immunitario è altamente compromesso e, quindi, più a rischio. I risultati negli studi scientifici e le terapie sempre più efficaci e mirate, tra cui l’immunoterapia (Car-T) e il trapianto di cellule staminali, hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti ematologici, adulti e bambini. È necessario però continuare su questa strada per raggiungere nuovi obiettivi e rendere queste malattie sempre più guaribili.

L’Ematologia italiana in questi mesi di pandemia da Covid-19, attraverso i Centri di cura e anche grazie all’opera delle sezioni Ail e dei suoi volontari, è stata in grado di garantire la continuità assistenziale e terapeutica. È importante però mantenere tutto ciò e far sì che i pazienti possano proseguire nel modo più adeguato le cure.

L’iniziativa Stelle di Natale Ail ha permesso in tanti anni di raccogliere significativi fondi destinati al finanziamento di progetti di ricerca scientifica e assistenza ed ha contribuito a far conoscere i progressi nel trattamento dei tumori del sangue.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684