Consip, Sicilia seconda regione d’Italia per volume di acquisti - QdS

Consip, Sicilia seconda regione d’Italia per volume di acquisti

Patrizia Penna

Consip, Sicilia seconda regione d’Italia per volume di acquisti

venerdì 05 Febbraio 2021 - 00:00

E-procurement: il Mercato elettronico della Pa (Mepa) è lo strumento più utilizzato. 1,7 miliardi il valore registrato nel 2020. In testa il Lazio con 3,2 miliardi di euro

PALERMO – Con 1,7 miliardi, la Sicilia è la seconda regione d’Italia a registrare il maggior valore degli acquisti delle Pubbliche amministrazioni del territorio su tutti gli strumenti di e-procurement del Programma di razionalizzazione della spesa pubblica, gestito da Consip per conto del Ministero dell’Economia e Finanze.

Consip ha pubblicato l’aggiornamento, al 31 dicembre 2020, della mappa georeferenziata degli acquisti della PA, lo strumento interattivo messo a disposizione di utenti e cittadini per consultare i principali dati sugli acquisti effettuati dalle amministrazioni attraverso gli strumenti di e-procurement del Programma di razionalizzazione della spesa pubblica, gestito da Consip per conto del Mise.

Fra gli strumenti di e-procurement, il più utilizzato è il Mercato elettronico della PA – Mepa con un “erogato” – ovvero il valore degli acquisti annui secondo competenza economica – pari a 5,6 miliardi, seguito da Sistema dinamico di acquisizione – Sdapa (3,7 miliardi), Convenzioni (3,3 miliardi) e Accordi quadro (0,6 miliardi).
Per quanto riguarda i settori merceologici, il valore degli acquisti più grande si registra nella Sanità con 4,4 miliardi, seguita da ICT (2,1 miliardi), Energia e Utilities (1,6 miliardi) Lavori di manutenzione (1 miliardi) e Building Management (0,9 miliardi).

A livello territoriale il Lazio è la regione italiana che nel 2020 che ha fatto registrare il maggior valore degli acquisti delle PA del territorio su tutti gli strumenti di e-procurement, con un “erogato” totale di 3,2 miliardi.

La Basilicata è la prima regione in Italia per incremento del valore degli acquisti nell’ultimo anno, con una crescita del +30% rispetto 2019; la Campania la prima regione italiana per numero di fornitori abilitati al Mepa – con 19.103 imprese iscritte, mentre per quanto riguarda lo Sdapa la graduatoria è guidata dal Lazio con 827 fornitori.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684