Sport e legalità, a Modica inaugurata nuova palestra - QdS

Sport e legalità, a Modica inaugurata nuova palestra

Stefania Zaccaria

Sport e legalità, a Modica inaugurata nuova palestra

martedì 05 Aprile 2022 - 09:33

Nella nuova struttura, intitolata a Giovanni Falcone sarà possibile praticare più discipline. Permetterà a tutti i ragazzi di allenarsi in un impianto all’avanguardia

MODICA – Una palestra intitolata a Giovanni Falcone dove praticare sport in serenità e soprattutto in legalità.

Ha preso vita il progetto ‘Io gioco legale’ che prevedeva la realizzazione di una struttura voluta dal ministero dell’Interno, con il Programma operativo nazionale ‘Legalità’ 2014-2020, e dal comune di Modica. Entrambi gli enti hanno partecipato alle spese per regalare un’altra struttura sportiva a disposizione dell’intera comunità ed in particolare delle Associazioni sportive.
A tagliare il nastro della nuova palestra di via Sulsenti – che si è ufficialmente aperta con un’esibizione di ginnastica artistica e un’esibizione di pallavolo, il sindaco di Modica Ignazio Abbate e l’assessore regionale al Territorio e Ambiente Totò Cordaro.

“Una struttura aggregante, soprattutto per le associazioni sportive, ma anche per tutta la Città – ha sottolineato il sindaco di Modica, Ignazio Abbate durante l’inaugurazione della struttura – che si va ad aggiungere al restauro del Geodetico di Modica Alta, alla creazione dell’adiacente campetto di basket, alle strutture sportive installate nel nuovo spazio Padre Basile di Via Fontana, a quelle realizzate grazie a Democrazia partecipata. E poi ancora i campetti di quartiere e le strutture sportive a servizio degli edifici scolastici”.

“Insomma sono tantissime le migliorie apportate nel settore impiantistica sportiva da questa Amministrazione – ha continuato Abbate -. Voglio ringraziare l’Assessore regionale Cordaro che ha voluto essere presente all’evento, la mia squadra assessoriale, i consiglieri e tutti gli impiegati comunali che hanno lavorato per il completamento della struttura. Adesso la palestra sarà a disposizione delle associazioni sportive che vi potranno svolgere la propria attività di allenamenti e gare. Grazie al suo completamento siamo riusciti a creare una piccola cittadella dello sport che comprende anche il campo da basket all’aperto ed i campetti del vicino plesso Raffaele Poidomani”.

Nella struttura sarà quindi possibile praticare più discipline, dal calcetto alla pallavolo, dal basket alla pallamano. E ancora ginnastica artistica e arti marziali. Si tratta di una nuova struttura all’avanguardia che permetterà a tutti i ragazzi e alle rispettive associazioni di allenarsi in una palestra moderna e realizzata con tutti gli accorgimenti pensati per lo sport.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684