Strada statale 640, il viceministro Morelli: "Chiusura lavori entro il 2023"

Strada statale 640, il viceministro Morelli: “Chiusura lavori entro il 2023”

Web-al

Strada statale 640, il viceministro Morelli: “Chiusura lavori entro il 2023”

Irene Milisenda  |
giovedì 19 Maggio 2022 - 18:25

Proseguono i lavori di adeguamento della strada statale 640 "Strada degli Scrittori". Le dichiarazioni del viceministro Alessandro Morelli

Proseguono i lavori di adeguamento della strada statale 640 “Strada degli Scrittori” che prevede il raddoppio della preesistente carreggiata, da Agrigento fino all’innesto con l’autostrada A19 “Palermo-Catania”.

L’intervento, per un investimento complessivo per oltre 1,5 miliardi di euro, è stato sin dall’origine suddiviso in due lotti: il primo, ricadente in provincia di Agrigento, ha comportato un investimento pari a 535 milioni di euro, la realizzazione di 31,200 km di nuovo tracciato ed è stato aperto al traffico il 28 marzo del 2017. I lavori del secondo lotto, ricadente in provincia di Caltanissetta, comportano un investimento complessivo di 990 milioni di euro.

Morelli: “I lavori procedono senza interruzioni”

“Oggi ho avuto modo di apprezzare un cantiere in piena attività e una squadra commissariale estremamente affiatata”. Così il viceministro alle Infrastrutture e Mobilità sostenibili, Alessandro Morelli, al termine del sopralluogo dei cantieri della statale 640 “Strada degli scrittori”.

“I lavori del secondo lotto – aggiunge – procedono senza interruzioni ed entro il 2023 gli abitanti delle province di Agrigento e Caltanissetta avranno a disposizione un’infrastruttura moderna, sicura ed efficiente “.

Celia: “Ecco i prossimi lavori”

Il viceministro Morelli è stato accompagnato sui cantieri dal commissario straordinario Raffaele Celia, responsabile della struttura territoriale Sicilia di Anas.

“Dopo aver consegnato il varo, nella carreggiata in direzione A19, delle travi del sottopasso “Grotticelle”, in prossimità dello svincolo di Caltanissetta Sud, adesso proseguiamo con i lavori di realizzazione della seconda carreggiata del viadotto “Salso”, prossimo all’autostrada, e delle fondazioni delle pile della seconda carreggiata dei viadotti San Giuliano e Arenella III”, così il responsabile Anas.

Irene Milisenda

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684