Strage di Capaci, Coldiretti donne imprese Sicilia accoglierà più di mille bambini - QdS

Strage di Capaci, Coldiretti donne imprese Sicilia accoglierà più di mille bambini

redazione

Strage di Capaci, Coldiretti donne imprese Sicilia accoglierà più di mille bambini

sabato 21 Maggio 2022 - 08:55

PALERMO – Il ciclo del pane, un percorso con le erbe aromatiche e i segreti dell’albero. Coldiretti Donne Impresa Sicilia sarà presente con un articolato programma di attività agricole alle iniziative del 23 maggio per commemorare la strage di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Al Giardino della Memoria, creato dall’associazione Quarto Savona Quindici a Capaci, proprio sotto la stele che ricorda la tragedia, le imprenditrici agricole Coldiretti di tutta la Sicilia accoglieranno più di mille di bambini offrendo anche una merenda preparata dall’agrichef Ciro Princiotta.

“Si tratta di una partecipazione che ci rende orgogliose e che attesta il nostro impegno nel sociale e nel mondo scolastico – sottolinea Margherita Scognamillo, responsabile regionale Coldiretti Donne Impresa -. Far appassionare gli scolari a un percorso agricolo, così come abbiamo fatto durante tutto l’anno con un progetto che ha coinvolto mille alunni siciliani, è ormai un’attività consolidata che stimola la fantasia dei piccoli ma soprattutto fa avvicinare loro ad un mondo spesso sconosciuto. Nel Giardino della memoria – conclude Scognamillo – il nostro impegno assume un significato ancora più pregnante: la legalità si crea con il lavoro, con la passione e con il confronto continuo già dai banchi dalla scuola”.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001