Teatro Massimo, il via alla stagione e le parole di Lagalla - QdS

Teatro Massimo, il via alla stagione e le parole di Lagalla

web-la

Teatro Massimo, il via alla stagione e le parole di Lagalla

web-la |
sabato 24 Settembre 2022 - 15:48

Lo dichiara il sindaco di Palermo Roberto Lagalla in occasione della presentazione della stagione 22/23 del Teatro Massimo

“La Fondazione Teatro Massimo rappresenta un prezioso elemento di riferimento culturale, e insieme ad altre istituzioni culturali della città, vuole costruire un circuito di risonanze e stimoli per il futuro della città”. Lo dichiara il sindaco di Palermo Roberto Lagalla in occasione della presentazione della stagione 22/23 del Teatro Massimo.

“Credo che Palermo abbia bisogno di ripartire anche dalla cultura e dal bello che nella cultura è insito. Il bello che tende a modificare i comportamenti che orientano le scelte della comunità. Palermo ha bisogno di superare quanto di brutto ancora c’è e c’è bisogno di un’iniezione di bellezza che può arrivare dalla cultura, dall’arte. L’amministrazione comunale ha un dovere, quello di assicurare sostegno e sostenibilità alle istituzioni culturali della città e le promesse di erogazione dei fondi del 2022 saranno rispettate per garantire continuità di lavoro a chi si impegna nei teatri.

Infine, i miei complimenti al sovrintendente del Teatro Massimo Marco Bella per l’offerta della stagione 2022/2023 del Teatro Massimo che coniuga tradizione, sperimentazione con nomi celebri e giovani e, nel trentennale delle stragi di mafia, anche memoria”.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001