Misterbianco, tentato furto a scuola: denunciati in 4, tre minorenni - QdS

Si introducono nella loro vecchia scuola per rubare webcam e lavagne multimediali: denunciati

webms

Si introducono nella loro vecchia scuola per rubare webcam e lavagne multimediali: denunciati

webms |
lunedì 19 Settembre 2022 - 12:52

Tutti i denunciati avevano frequentato la scuola di Misterbianco (CT) e conoscevano bene la disposizione dei locali dell'istituto.

I carabinieri della tenenza di Misterbianco (provincia di Catania) hanno denunciato un 18enne e tre minorenni per tentato furto aggravato in concorso a scuola.

Il tentato furto a scuola a Misterbianco e la denuncia

I militari sono intervenuti nella nottata con tempestività all’interno dell’Istituto scolastico “Aristide Gabelli”, in seguito a una segnalazione giunta al 112 (Numero Unico di Emergenza) per movimenti sospetti di persone all’interno dell’edificio.

Giunti all’istituto scolastico di Misterbianco, i carabinieri hanno effettivamente sorpreso 4 giovani all’interno dell’edificio. Così, i militari sono riusciti a bloccare il 18enne, mentre gli altri si sono dati a una precipitosa fuga.   

I quattro giovani, la cui azione criminosa è stata interrotta, dopo essersi introdotti all’interno dell’aula multimediale e aver danneggiato due porte di emergenza, stavano portando via webcam e lavagne multimediali interattive. Alla vista dei militari, il “quartetto” di aspiranti ladri ha abbandonato tutto il materiale tecnologico uscendo rocambolescamente dalla scuola.

L’immediata e speditiva attività info-investigativa dei carabinieri ha consentito di rintracciare in brevissimo tempo gli altri tre componenti del gruppo. Si tratta di minorenni che, come il maggiorenne fermato prima, avevano frequentato l’istituto scolastico “Aristide Gabelli” di Misterbianco qualche anno prima e pertanto conoscevano bene la disposizione dei locali interni della scuola dove avevano deciso di commettere il furto.

Negli scorsi mesi, episodi simili si erano verificati anche nel resto della provincia di Catania.

Immagine di repertorio

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001