Tesla richiama oltre 400.000 veicoli in Cina: problema a luci posteriori - QdS

Tesla richiama oltre 400.000 veicoli in Cina: problema a luci posteriori

dariopasta

Tesla richiama oltre 400.000 veicoli in Cina: problema a luci posteriori

Redazione  |
domenica 04 Dicembre 2022 - 14:29

Le luci posteriori sui lati del veicolo potrebbero non accendersi. Tesla distribuirà un aggiornamento software per risolvere il problema

La Tesla richiamerà 435.132 veicoli in Cina perché un difetto del software potrebbe causare la mancata accensione delle luci posteriori, ha dichiarato il massimo ente cinese per la qualità. Il richiamo da parte della casa automobilistica di Elon Musk riguarda 142.277 veicoli Model 3 prodotti tra il 27 dicembre 2020 e il 7 novembre 2022 e quasi 300.000 veicoli Model Y prodotti tra il 1° gennaio 2021 e l’11 novembre 2022, secondo quanto dichiarato dall’Amministrazione statale per la regolamentazione del mercato.

Le luci posteriori su uno o entrambi i lati del veicolo potrebbero non accendersi perché un’anomalia del firmware potrebbe causare falsi rilevamenti di guasti durante il processo di accensione del veicolo. Tesla distribuirà un aggiornamento software over-the-air per risolvere il problema.

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001