TikTok, scatta protezione per utenti 13-17 anni come su Google, le novità - QdS

TikTok, scatta protezione per utenti 13-17 anni come su Google, le novità

web-iz

TikTok, scatta protezione per utenti 13-17 anni come su Google, le novità

web-iz |
giovedì 12 Agosto 2021 - 16:00

Ecco tutte le limitazioni per gli utenti appartenenti a questa fascia d'età. Tra queste, la disabilitazione delle notifiche dopo le 21

Dopo Google, anche TikTok lancia nuove misure di protezione ‘proattive’ rivolte agli utenti tra i 13 e i 17 anni che verranno rese disponibili gradualmente in tutto il mondo nei prossimi mesi. Tra queste anche la disabilitazione delle notifiche automatiche dopo le 21.

In particolare – fa sapere la società – arrivano modifiche alle impostazioni della messaggistica diretta (DM): per i nuovi utenti tra i 16 e i 17 anni l’impostazione predefinita è “Nessuno”, quindi per inviare messaggi ad altri dovranno attivare volontariamente una diversa opzione.

I profili preesistenti che non hanno mai utilizzato i DM prima, riceveranno un avviso che richiede di rivedere e confermare le impostazioni di privacy all’utilizzo della funzione.

Inoltre, dopo aver realizzato il loro primo TikTok, ai minori di 16 anni verrà chiesto di decidere se vogliono rendere visibili i propri video ai propri follower, solo agli amici o solo a se stessi prima di pubblicare. Infine, con l’obiettivo di sviluppare “abitudini digitali positive”, è stato ridotto il periodo di tempo durante il quale i minori di 18 anni ricevono notifiche ‘push’: i profili di utenti tra i 13 e i 15 anni non riceveranno più notifiche automatiche a partire dalle 21, mentre per i 16-17enni la funzione sarà disabilitata a partire dalle 22.

“Le nuove misure vanno ad aggiungersi agli ulteriori strumenti e policy precedentemente introdotti per proteggere gli account degli utenti adolescenti come l’impostazione privata predefinita di tutti gli account appartenenti ai minori di 16 anni e l’aver disabilitato la messaggistica diretta per gli utenti dai 13 ai 15 anni”, spiega TikTok che nei mesi scorsi è finita sotto il faro del Garante Privacy per i profili degli utenti ‘under 13’.

Le novità di TikTok si aggiungono a quelle delle scorse ore di Google, rivolte alla stessa fascia d’età, e a quelle di Instagram che più in generale ha messo una stretta ai mesaggi d’odio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684