Trapani, giovane "gambizzato" in casa a Cappuccinelli - QdS

Gambizzato in casa all’alba: indagini in corso nel quartiere Cappuccinelli

webms

Gambizzato in casa all’alba: indagini in corso nel quartiere Cappuccinelli

webms |
domenica 15 Maggio 2022 - 18:24

Mentre il 29enne gambizzato si trova in ospedale, sono in corso le indagini delle forze dell'ordine per ricostruire quanto accaduto oggi all'alba.

Momenti di terrore nel quartiere popolare di Cappuccinelli a Trapani, dove questa mattina all’alba un giovane è stato gambizzato all’interno della propria abitazione. Si tratta di G. L., 29 anni, agli arresti domiciliari.

Il 29enne, attualmente ferito e in ospedale, sarebbe stato raggiungo da alcuni colpi di pistola di piccolo calibro e ferito alle gambe prima che potesse sfuggire all’ira del suo aggressore.

Giovane gambizzato a Trapani: la prima ricostruzione

L’episodio si è verificato nell’abitazione della vittima: secondo una prima ricostruzione, intorno alle 4 del mattino, qualcuno avrebbe bussato alla porta e il ragazzo, pensando a un controllo di routine delle forze dell’ordine, avrebbe aperto senza alcun sospetto.

Dopo aver sparato più volte alle gambe del 29enne, l’aggressore si sarebbe dato immediatamente alla fuga. Poche ore dopo, intorno alle 9 del mattino, lo stesso G. L. avrebbe richiesto l’intervento delle forze dell’ordine e dei soccorritori.

Sono ancora pochi i dettagli su quanto accaduto e sulle ragioni del violento gesto nei confronti del giovane. Sul caso indagano i carabinieri della sezione Scientifica, che cercheranno di fare luce sul passato del giovane gambizzato e di individuare il responsabile di quanto accaduto questa mattina.

Il 29enne è stato trasferito all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani per ricevere le cure necessarie. Fortunatamente, sembra che non sia in pericolo di vita.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684