TricoBeautyTattoo di Antonella Nicotra, servizi di altissima qualità orientati al benessere psico-fisico - QdS

TricoBeautyTattoo di Antonella Nicotra, servizi di altissima qualità orientati al benessere psico-fisico

redazione

TricoBeautyTattoo di Antonella Nicotra, servizi di altissima qualità orientati al benessere psico-fisico

martedì 29 Marzo 2022 - 09:32

Antonella Nicotra è riuscita ad avviare il suo studio lo scorso settembre, specializzandosi in servizi che vanno ben oltre il semplice tatuaggio artistico

Comunicazione aziendale

La forza di una donna nel voler ottenere a tutti i costi ciò che vuole, nel realizzare un suo grande sogno. Con TricoBeautyTattoo, il direttore tecnico Antonella Nicotra è riuscita ad avviare il suo studio lo scorso settembre, specializzandosi in servizi che vanno ben oltre il semplice tatuaggio artistico.

Grazie ai suoi approfonditi studi, l’attività che ha fondato punta oggi a garantire un servizio d’eccellenza unico, focalizzato sul benessere psico-fisico. Antonella Nicotra offre infatti servizi artistici, a cominciare dai trattamenti di tricopigmentazione: “Si tratta di un tatuaggio estetico che ricrea perfettamente l’effetto rasato o il rinfoltimento del cuoio capelluto, un effetto di riempimento per quanto riguarda i problemi legati alla calvizia androgenetica o areata. È un servizio non invasivo che dà un risultato duraturo, per questo lo consiglio a chi preferisce evitare un intervento chirurgico. La tricopigmentazione permette anche di scegliere il tipo di rinfoltimento che si vuole, a seconda del numero di sedute.”

La sua sensibilità tipicamente femminile l’ha inoltre indirizzata verso un servizio che dà la possibilità di sentirsi sempre perfette, a qualsiasi età: “La micropigmentazione – ha spiegato Antonella Nicotra – non è altro che un trucco semipermanente che permette di avere sempre eyeliner, labbra, sopracciglia e zona infracigliare al punto giusto. Questo tipo di trattamento avviene attraverso pigmenti bio-riassorbili, in modo da poterlo ripetere annualmente senza avere particolari variazioni.”

Servizi di altissima qualità contraddistinguono dunque l’attività di Trico Beauty Tattoo, assieme alla possibilità di avere un tatuaggio artistico o un piercing speciale affidandosi alle preziose mani del suo direttore tecnico e alle tecniche innovative di cui dispone: “Sono fiera di essere l’unica nella nostra regione a disporre dell’anodizzatore, uno strumento che permette al cliente di scegliere il colore del gioiello in titanio sul momento. Infatti, vendo gli stessi gioielli in acciaio chirurgico e titanio, che i clienti adorano.”

Ma se c’è qualcosa che ha realmente ispirato Antonella a perseguire questo suo grande obiettivo, è sicuramente l’amore per la famiglia: “Mio zio Salvo Fichera – ha raccontato – svolgeva la professione di parrucchiere a San Giovanni La Punta ed era sempre aggiornato sulle tendenze del momento. Quando è venuto a mancare, ho deciso di seguire un corso per intraprendere la strada della micropigmentazione. Vi sono leggi igienico-sanitarie molto specifiche in materia, anche se ancora in molti non distinguono il classico tatuaggio da questa tecnica. Far capire il mio mestiere agli altri è spesso complicato proprio perché non c’è ancora sufficiente informazione.” Solitamente poi, conciliare lavoro e famiglia viene visto come un ostacolo insormontabile per quelle donne che vogliono fare impresa al giorno d’oggi.

Eppure Antonella ha voluto far fronte a questa sfida, per dimostrare che è possibile superarla. “Dal mio punto di vista – ha sottolineato – essere donna mi ha aiutata tanto nonostante le difficoltà iniziali. Specialmente quando ho aperto il mio studio lo scorso settembre, conciliare queste due sfere della mia vita non è stato semplice. Col tempo si riesce però a trovare un equilibrio, noi donne riusciamo sempre a gestire più cose contemporaneamente e la forza di volontà alla fine ti gratifica. Volere è potere, quindi non mollate alle prime avversità e guardate sempre oltre. I sogni si devono realizzare nonostante tutto, e si deve lottare per ciò che si vuole. Bisogna avere coraggio”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684