Turismo, bando per operatori in Sicilia con progetto Ue Restart Med!

Turismo, ecco il bando per operatori in Sicilia con progetto Ue Restart Med!

Web-al

Turismo, ecco il bando per operatori in Sicilia con progetto Ue Restart Med!

Web-al |
martedì 20 Settembre 2022 - 12:20

Un bando per il finanziamento di operatori del turismo in Sicilia. Lo ha aperto il progetto 'Restart Med!'

Un bando per il finanziamento di operatori del turismo in Sicilia. Lo ha aperto il progetto ‘Restart Med!‘ che, martedì 27 settembre, dalle 9 alle 18, celebrerà il World Tourism Day con un summit organizzato dal Cisp (Comitato internazionale per lo sviluppo dei popoli) alle Officine Baronali a Palermo.

A chi è rivolto il bando

Il bando è destinato ai fornitori di prodotti turistici sostenibili di tutte le zone della Sicilia. Le aziende possono richiedere sovvenzioni per finanziare iniziative di visibilità delle proprie attività. Il valore dei finanziamenti è compreso tra i 5 e i 15mila euro. La scadenza per le domande è fissata per il prossimo 14 ottobre. Il bando sarà uno degli argomenti che saranno affrontati a Palermo il 27 settembre da esponenti internazionali del turismo.

Le sessioni di formazione

In Sicilia, tra aprile e agosto scorsi, il progetto ‘Restart Med’ ha realizzato tre sessioni di formazione progettate specificamente per gli operatori turistici siciliani, organizzate dal capofila del progetto, il Cisp. Quaranta operatori del turismo privato, provenienti specialmente dalla zona della Via Selinuntina, sono stati formati su temi che loro stessi avevano indicato come prioritari per le loro attività commerciali, tra questi marketing e social media marketing e commercio on line attraverso agenzie turistiche e siti di prenotazione.

L’evento si svolgerà in inglese e italiano

Altre sessioni di formazione sono previste per i prossimi mesi. “Migliori politiche per accrescere la sostenibilità del turismo nel Mediterraneo” è il sottotitolo del summit che guiderà i partecipanti a discutere e proporre politiche per un efficace sviluppo del turismo sostenibile nell’area Mediterranea, considerata come un’unica, grande destinazione turistica con sfide comuni. La giornata includerà presentazioni, panel tematici e focus group e sarà trasmessa anche online permettendo la partecipazione di pubblico da tutto il mondo. L’evento si svolgerà in inglese e italiano, con servizio di interpretariato.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684