Turismo, al via un corso per 80 guide vulcanologiche - QdS

Turismo, al via un corso per 80 guide vulcanologiche

Web-al

Turismo, al via un corso per 80 guide vulcanologiche

Web-al |
mercoledì 03 Novembre 2021 - 16:16

La Regione con decreto dell'assessore al Turismo, sport e spettacolo Manlio Messina ha pubblicato l'avviso per la selezione e la formazione di queste figure professionali

Un corso di formazione per 80 guide vulcanologiche in Sicilia. Con decreto dell’assessore al Turismo, sport e spettacolo, Manlio Messina, è stato pubblicato l’avviso per la selezione e la formazione di queste figure professionali.

Un provvedimento atteso da anni, che mira a migliorare e a rendere più sicura e completa l’offerta turistica siciliana. A settembre, a seguito delle dimissioni del direttivo del Collegio delle guide alpine e vulcanologiche della Regione siciliana, era stato nominato Alberto Cardillo come commissario straordinario, con i compiti di gestione ordinaria del collegio e predisposizione degli atti necessari per la selezione delle nuove guide.

Le dichiarazioni dell’assessore Messina

“Sono davvero soddisfatto – afferma Messina – che in meno di cinquanta giorni dalla nomina del commissario sia stato pubblicato questo avviso. È la dimostrazione che il governo Musumeci lavora speditamente per dare alla nostra Sicilia efficienza e risposte concrete in ogni settore, andando oltre le dannose resistenze corporative che talvolta ingessano le opportunità di crescita della nostra terra. Questo è il governo che ha investito di più sul territorio montano dell’Isola. Il rafforzamento delle guide vulcanologiche in numero e qualità, oltre a dare concrete opportunità di lavoro a tanti giovani e meno giovani, offrirà una migliore e più sicura esperienza per i visitatori che da tutto il mondo accedono alle quote sommitali dell’Etna e delle isole minori”.

L’assessore, poi, ricorda anche le altre iniziative realizzate per la valorizzazione dell’Etna, come “la risoluzione dell’annosa questione della pista rotabile per l’accesso alle quote sommitali, insieme ai Comuni di Linguaglossa e Castiglione, e il grande arrivo del Giro d’Italia a Piano Provenzana, lo scorso anno per la prima volta nella storia”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684