“Un cuore per l’autismo”, camminata sportiva il 13 e 14 febbraio - QdS

“Un cuore per l’autismo”, camminata sportiva il 13 e 14 febbraio

Dario Raffaele

“Un cuore per l’autismo”, camminata sportiva il 13 e 14 febbraio

giovedì 11 Febbraio 2021 - 16:41

Si rinnova l’appuntamento con il Trofeo podistico che unisce sport e solidarietà giunto alla settima edizione. Nel rispetto delle misure anticovid19, sono state apportate delle novità. Ecco quali.

Si rinnova l’appuntamento con il Trofeo podisticoUn cuore per l’autismo”, la manifestazione che unisce sport e solidarietà giunta alla settima edizione.

L’Asd Etna Running non si è fatta frenare dalla pandemia mondiale e ha deciso di organizzare l’evento a distanza di tre anni dall’ultima volta.

Nel rispetto delle misure anticovid19, sono state apportate delle novità.

Il 7° Trofeo podistico “Un cuore per l’autismo” si terrà il 13 e 14 febbraio 2021 in modalità Corsa – Camminata “Virtual” per una distanza di dieci chilometri.

“Correre o camminare virtualmente significa che ogni partecipante iscritto alla gara nei giorni fissati correrà nel posto in cui si trova in quel momento che può essere la Sicilia, l’Italia o l’Europa e registrerà il tempo impiegato per percorrere 10 km e lo manderà agli organizzatori via mail”.

Ci ha spiegato entusiasta Sebastiano Melita, Presidente dell’Asd Etna Running, il quale ci ha tenuto a precisare: “La corsa- camminata virtuale è già stata sperimentata per altre gare come la Maratona di New York e di Londra, riscuotendo consensi e successo”.

I partecipanti potranno cimentarsi sulla distanza dei 10 km, scegliendo un percorso preferibilmente in pianura, oppure ondulato, ma non con  pendenze altimetriche eccessive, così da garantire una classifica quanto più equa possibile.

All’atto dell’iscrizione, da richiedere all’indirizzo asdetnarunning@gmail.com, ogni atleta dovrà indicare: nome, cognome, data di nascita, categoria di appartenenza e, se vuole, il nome della propria società; l’atleta riceverà un pettorale personalizzato.

I partecipanti dovranno munirsi di apposito dispositivo elettronico perché, a fine manifestazione, verrà stilata una classifica in base ai tempi del file del GPS o con foto del cronometro da inviare all’indirizzo di posta elettronica asdetnarunning@gmail.com. Ammesso pure l’invio di foto degli atleti prima, durante e dopo la competizione.

Inoltre, chi intende partecipare alla competizione nelle vesti di camminatrice/tore può percorrere la distanza che ritiene più opportuna in base alle proprie capacità, ricordandosi, a fine attività, di fotografare il cronometro o di mandare uno screenshot dell’app dello smartphone o del GPS.

“C’è un’altra novità ossia dare modo agli amici ciclisti di prendere parte al trofeo – ci ha raccontato il Presidente Melita soddisfatto – Sarà stilata una classifica loro dedicata, il  tutto naturalmente nel rispetto delle norme previste dai decreti  ministeriali del giorno dell’evento. In particolare, entrerà in  classifica chi percorrerà più km consecutivi per la stessa attività di  “Strava” o di “Garmin Connect. L’intento è sensibilizzare ancora di più gli atleti e le persone al problema dell’autismo”.

Infatti, notoriamente, il Trofeo Podistico “Un cuore per l’autismo” nasce come gesto di solidarietà e da sette anni è collegato al Comitato A.B.A. Ionica Etnea, l’associazione per i bambini autistici. “Noi dell’A.B.A. Ionica Etnea siamo molto lieti dell’iniziativa promossa dagli amici e sostenitori dell’Asd Etna Running con cui abbiamo in comune associati e persone ricche di entusiasmo che portano avanti rispettivi obiettivi. Noi quelli legati all’autismo, loro quelli della promozione dell’attività sportiva” ha dichiarato Alessandro Lo Piccolo, Presidente del Comitato A.B.A. Ionica Etnea.

“Aver voluto realizzare la settima edizione del Trofeo podistico lancia un messaggio di incoraggiamento a non abbattersi, nonostante i tempi tristi in cui bisogna sforzarsi ad essere innovatorI” ha continuato il Presidente Lo Piccolo che ha puntualizzato: “Sensibilizzare la società al problema diventa importante per l’accettazione di soggetti speciali che hanno esigenze proprie e meriterebbero di vivere una vita più normale possibile. Dall’altro, bisogna indottrinare la società a non essere così indifferente ai problemi del prossimo”.

Ogni partecipante riceverà un attestato di partecipazione.

Non sono previste quote d’iscrizione, ma per chi volesse dare un contributo al COMITATO A.B.A. Ionico Etnea, lo può fare tramite il seguente IBAN: IT86V0200883940000105475991 ETNA RUNNING ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA UNCRITM1192.

“Mi auguro per questa edizione tantissimi partecipanti e che piaccia veramente anche se virtuale. Noi ci siamo e continueremo ad esserci” ha confidato il Presidente dell’Asd Etna Running Sebastiano Melita.

Sandy Sciuto

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684