Viaggio 3D nella Città della scienza, “Diamo i numeri” - QdS

Viaggio 3D nella Città della scienza, “Diamo i numeri”

redazione

Viaggio 3D nella Città della scienza, “Diamo i numeri”

giovedì 25 Aprile 2019 - 00:00
Viaggio 3D nella Città della scienza, “Diamo i numeri”

Da antichi giochi e rompicapo a situazioni reali che richiedono l’uso di concetti matematici e probabilistici, fino ad affascinanti simulazioni in mondi virtuali,

CATANIA – Qual è la probabilità di vincere al lotto? Che cosa c’entrano i numeri con le previsioni metereologiche? Con la nostra salute o la nostra identità? O addirittura con la bellezza di un girasole e l’architettura di un tempio greco? Ma soprattutto, chi ha inventato i numeri? E come possiamo riscoprirne il fascino?

Apre oggi alle 17, alla Città della Scienza dell’Università di Catania (via Simeto 1, ang. viale Libertà) la mostra “Diamo i numeri!” che sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni, sabato e domenica inclusi, dalle 9 alle 17, previa prenotazione tramite www2.dfa.unict.it/laureescientifichecatania, fino a domenica 19 maggio.

La mostra offre un percorso interattivo, un affascinante viaggio ‘3D’, in cui il visitatore ha la possibilità di giocare, contare, sperimentare e simulare. Da antichi giochi e rompicapo a situazioni reali che richiedono l’uso di concetti matematici e probabilistici, fino ad affascinanti simulazioni in mondi virtuali, tutto questo in un percorso da scoprire sulla punta delle dita, fra dadi giganti e ruote da casinò, sotto una pioggia di dati che raccontano la nostra vita.

Il progetto “Diamo i numeri!” – finanziato dal Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS Agorà) – nasce da una stretta collaborazione tra la professoressa Antonietta Mira, docente di statistica all’Università della Svizzera italiana, responsabile scientifico del progetto, e L’ideatorio, che cura l’allestimento e l’organizzazione, con la consulenza della Società matematica ticinese (Smasi) e il contributo anche dall’Ambasciata di Svizzera in Italia. L’obiettivo è quello di avvicinare la matematica ai giovani e al pubblico adulto, senza sostituirsi alla scuola, ma creando una modalità non formale di incontro con il sapere, dove l’esperienza, il piacere e le emozioni del singolo possano mettersi in gioco.

Alla mostra sono abbinati due concorsi, rivolti a studenti di scuole medie inferiori e superiori, “Ve-Diamo I Numeri” e “Health and Data” promosso da Humanitas-Catania, sponsor della mostra. Saranno inoltre proposte delle conferenze sul tema dei numeri e, a conclusione della mostra il 18 maggio sera, la conferenza spettacolo MateMagia della stessa prof.ssa Mira.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684