Vaccini, dieci milioni di italiani ancora senza la prima dose - QdS

Vaccini, dieci milioni di italiani ancora senza la prima dose

redazione web

Vaccini, dieci milioni di italiani ancora senza la prima dose

domenica 12 Settembre 2021 - 07:23

Stabile curva dei dati nel Paese: nell'ultima settimana quasi due milioni di somministrazioni. Ma l'obiettivo dell'80% è lontano: si va verso l'obbligo? Intanto la situazione in Sicilia è migliorata



Restano più di 10 milioni gli italiani sopra i 12 anni, su una popolazione complessiva vaccinabile di oltre 53 milioni, che non hanno fatto neanche la prima dose del vaccino anticovid.

Dall’ultimo report settimanale del governo emerge che 3,5 milioni sono gli over 50 senza alcuna copertura mentre sono poco meno di un milione e 700mila i ragazzi tra i 12 e i 19 anni in attesa.

A questi vanno aggiunti più di 5 milioni di italiani nella fascia tra 20 e 49 anni che portano appunto il totale a oltre 10 milioni.

Il report indica inoltre che negli ultimi 7 giorni sono state somministrate quasi 1,8 milioni di dosi complessive, per un totale dall’inizio della campagna che supera gli 80 milioni. Le dosi distribuite alle regioni sono invece quasi 92 milioni e, dunque, nei frigoriferi ce ne sono oltre 11 milioni.

Insomma, a venti giorni dalla scadenza della fine di settembre, l’obiettivo dell’80% di immunizzati sembra lontano. E, sul piano politico, se non sarà raggiunto, si fa strada l’ipotesi di una graduale introduzione dell’obbligo vaccinale.

Intanto a Napoli una donna di 28 anni incinta e non vaccinata è morta di Covid e l’Istituto superiore di sanità ribadisce che il rischio di morte per i vaccinati con due dosi si riduce del 96%.

La curva scende anche in Sicilia

E la curva dei contagi scende anche in Sicilia: secondo il bollettino di ieri, nelle 24 ore precedenti sono stati 770 i nuovi casi di Covid19 registrati nell’isola a fronte di 18.441 tamponi processati.

L’incidenza scende al 4,2 (il giorno prima era al 4,7%).

L’isola resta comunque sempre al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita da Lombardia e Veneto con 596 casi.

Gli attuali positivi sono 26.255 con un decremento di 98 casi.

I guariti sono 843 mentre si registrano altre 25 vittime che portano il totale dei decessi a 6.568.

Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 114, Catania 138, Messina 150, Siracusa 136, Ragusa 47, Trapani 106, Caltanissetta 36, Agrigento 30, Enna 13.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684