"Vendetta, guerra dell'antimafia", il caso Maniaci-Saguto diventa una serie Netflix - QdS

“Vendetta, guerra dell’antimafia”, il caso Maniaci-Saguto diventa una serie Netflix

web-iz

“Vendetta, guerra dell’antimafia”, il caso Maniaci-Saguto diventa una serie Netflix

web-iz |
martedì 24 Agosto 2021 - 15:06

La storia di Pino Maniaci, cronista antimafia finito a giudizio per estorsione, accusato dagli stessi soggetti che aveva denunciato.

“Vendetta, guerra nell’antimafia”, questo il titolo della docu-serie originale Netflix che uscirà il 24 settembre. Protagonista il giornalista Pino Maniaci che, dopo aver aperto un’inchiesta giornalistica contro il giudice Silvana Saguto per gestione clientelare di beni confiscati alla mafia, è stato accusato dalla stessa di appoggiare le famiglie mafiose i cui beni sono stati confiscati.

Pino Maniaci, giornalista di Telejato travolto nel 2016 dalla vicenda giudiziaria legata al “caso Saguto“, dopo aver denunciato per primo ciò che stava accadendo venne addirittura accusato di estorsione nei confronti di due amministratori comunali.
Assolto in primo grado perché “il fatto non sussiste” e condannato per diffamazione a un anno e cinque mesi, assistette alla svolta quando l’avvocato difensione – Antonino Ingroia – ha dichiarato che il suo assistito “ha resistito alla corruzione dei sindaci che volevano ammorbidirlo ma lui andava per la sua strada e si è cercato di punirlo”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684