“Vestire di verde” le abitazioni alleggerisce temperature e bollette - QdS

“Vestire di verde” le abitazioni alleggerisce temperature e bollette

redazione

“Vestire di verde” le abitazioni alleggerisce temperature e bollette

sabato 16 Ottobre 2021 - 03:40

Vestire di verde la propria abitazione per risparmiare fino al 15% in bolletta con abbattimento del 40% del flusso termico nelle abitazioni

DOSSIER ECOSISTEMA, UN PIANETA DA SALVARE

PALERMO – Vestire di verde la propria abitazione per risparmiare fino al 15% in bolletta con abbattimento del 40% del flusso termico nelle abitazioni e riduzione della temperatura interna fino a 3 gradi. È tutto possibile grazie alla coltivazione su tetti, terrazzi e pareti esterne di piante ed essenze vegetali, come hanno confermato i risultati di un progetto dell’Enea.

Il “‘sistema di piante’ installato su pareti e tetti-terrazzi – si legge in una nota dell’Agenzia – è risultato in grado di creare un vero e proprio cuscinetto isolante intorno a case e condomìni”, in questo modo la “vegetazione riesce a mitigare i picchi di temperatura durante l’estate, ‘catturando’ gran parte dell’energia solare che così non colpisce più direttamente la superficie dell’edificio” ed è inoltre “in grado di dissipare attraverso l’evapotraspirazione delle piante (fino a 1 litro di acqua al giorno per metro quadrato) una grande quantità di energia termica, che altrimenti verrebbe assorbita dall’edificio e rilasciata sotto forma di calore all’interno dell’abitazione”.

Nel corso dei mesi estivi, ha spiegato Carlo Alberto Campiotti, del dipartimento Unità per l’efficienza energetica, questa sistema garantisce fino alla riduzione del 15% di energia per il raffrescamento, mentre d’inverno il risparmio per il riscaldamento arriva al 10% grazie “all’effetto camino tra la parete e la coltre vegetale; in pratica, una ventilazione naturale che toglie umidità alle pareti esterne e riduce la dispersione termica dell’edificio”.

Ma c’è di più. Oltre che sul miglioramento dell’isolamento termo-acustico e al comfort abitativo, tetti e pareti verdi incidono nella riduzione dell’effetto ‘isola di calore’, che durante l’estate “può provocare un picco del carico elettrico tra il 3 e l’8% per ogni grado in più di temperatura”. Decisivo il contributo anche nell’ottica della diminuzione delle emissioni di gas serra, grazie al ridotto utilizzo della climatizzazione, e nella difesa contro le bombe d’acqua – che tante preoccupazioni hanno prodotto nelle città siciliane in tempi recenti – perché “i tetti e i terrazzi rappresentano il 20% della superficie totale delle città e ricoprirli di vegetazione permetterebbe di assorbire fino al 50% di acqua piovana regolandone il deflusso nel sistema idrico della città”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684